Quanto è social il tuo sito? I contenuti che vendono, direttamente sul tuo sito.

03Mag, 2018

Perché averli e a cosa stare attenti.

Abbiamo inaugurato questo blog sottolineando l’importanza per un’attività locale di avere anche una presenza on line.
Essere on line infatti è ormai la prova provata che esisti anche nel mondo reale. L’abbiamo detto qui.

Ma l’esistenza di cui vogliamo parlare questa volta non è quella fisica, non riguarda i mattoni con cui sono costruiti i muri del tuo locale. L’esistenza di cui ti parliamo qui è qualcosa che ha a che fare con chi ti ha visto e toccato dal vivo. Con chi ha fatto esperienza del tuo prodotto e può testimoniarlo esprimendo un’opinione o una valutazione. Positiva o negativa.

Se qualcuno parla del tuo prodotto allora il tuo prodotto esiste davvero, e può essere valutato come “da comprare” o “da non comprare”.

L’utente ha diversi modi per esprimere la propria valutazione on line:

  • con un commento
  • con una testimonianza
  • con una recensione sui siti dedicati come TripAdvisor

Questi commenti inseriti all’interno di un sito lo rendono social e possono essere considerati dei veri e propri contenuti. E che contenuti!!
Si tratta infatti dei contenuti più importanti per l’utente che deve decidere di acquistare. Pensaci: il sito del prodotto e l’opinione di chi lo ha usato, sono tutto quello che cerchi anche tu quando vuoi farti un’idea on line di un prodotto che hai intenzione di acquistare. E allora perché non poter trovare tutto nello stesso posto? Informazioni dell’azienda madre e opinioni dei clienti?

(Vuoi realizzare un sito social in maniera semplice e veloce? Scopri SWIMME .)

È quello che puoi offrire ai tuoi futuri clienti quando sei on line con un sito social.
E non solo è possibile farlo ma è anche doveroso averlo!

(Vuoi realizzare un sito social in maniera semplice e veloce? Scopri SWIMME .)

Un sito social ti garantisce proprio questo: di dimostrare che la tua attività esiste e che ha un valore “garantito”. Si tratta della classica fava, il sito social, con cui ti porti a casa i due piccioni, i vantaggi del sito e quelli dei social. Porti alla tua attività tutti i beneifci di 2 strumenti fondamentali per la presenza on line: il sito e la pagina Facebook.

Il risultato è che hai, e puoi offrire, 4 vantaggi :

  • essere trovato sempre, anche negli orari di chiusura dell’attività.
  • essere vicino a tutti, anche per chi è geograficamente lontano. Sei a portata di click, hai il dono dell’ubiquità!
  • essere credibile. La tua voce on line acquisisce l’autorevolezza di una realtà solida
  • offrire all’utente un sito dove poter leggere anche le opinioni dei clienti.

Le opinioni dei clienti: contenuti preziosi perché vendono.

Il tema dell’ultimo vantaggio è quello su cui vogliamo focalizzarci perché è l’anima del web marketing e quindi anche di un sito social: i contenuti.

Tutto ciò che un’azienda dice dei propri prodotti e tutto ciò che i clienti dicono di quei prodotti sono i contenuti e sono tutto ciò che convince un utente on line a comprare.

Il modo in cui un’azienda presenta il proprio prodotto o parla del suo consumo o ancora dei contesti di consumo o di altri aspetti legati al consumo è la chiave con cui quella stasse azienda farà breccia nel mouse e nel portafogli degli utenti.

Ecco le 2 caratteristiche che deve avere un contenuto per portare l’utente alla decisione di acquistare:

1. essere utile

2. essere credibile

Un contenuto è utile quando risponde a una domanda dell’utente, quando sosddisfa una sua esigenza di informazione (voglio sapere se quella pizza è buona). Ed è credibile quando l’informazione viene data in maniera imparziale ed è argomentata a dovere.

Un’opinione sul tuo prodotto è quindi un contenuto utilissimo che puoi offrire dal tuo sito all’utente che vuole saperne di più prima di acquistare. E sarà anche credibile perché non sei tu a parlar bene dei piatti che prepari ma chi li ha mangiati!

Ecco perché, con un sito in cui presenti la tua attività e dai spazio alle opinioni dei clienti, aumenti di molto le probabilità di essere scelto da chi cerca proprio il prodotto o servizo che offri.

Contenuti e diritto d’autore: attenzione al copia e incolla.

Ma quando si tratta di contenuti c’è anche da prestare attenzione a quello che pubblichi e alle fonti.

Può succedere infatti che quello che scrivi – blog post, post di Facebook etc. – sia legato ad un altro contenuto, che magari hai letto o visto, e di cui vuoi parlare anche tu perché serve a spiegare la tua attività.

In questo caso, se fate riferimento a contenuti di altri, fatelo in modo che sia sempre chiaro che non è farina del vostro sacco ma state citando qualcun altro. Ed evitate come la peste il copia e incolla!

Sui contenuti vige infatti il diritto d’autore che potrebbe farvi passare dei bei guai se non rispettato a dovere.

Condividete una foto del bel panorama che si può ammirare dal terrazzo del votro B&B? Zac, ecco che potrebbe arrivare la denuncia di chi ha scattato la foto in questione! Per evitare tutte le spiacevoli conseguenze del caso, vogliamo salutarti col miglior consiglio che si possa seguire in caso di dubbi sulla paternità di un contenuto (testo, foto o video):
consideralo di proprietà di qualcuno e non usarlo se non a queste condizioni !

Buon proseguimento di lettura e clicca qui per cominciare a realizzare il tuo sito social in pochi semplici passi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *