11 idee per la tua campagna pubblicitaria su Facebook

strategie di marketing su Facebook
25Apr, 2021

In questo articolo ho raccolto 11 interessanti idee da cui prendere ispirazione per la tua campagna pubblicitaria su Facebook.

Un primo consiglio per la creazione di una campagna è quello di inserire volti di altre persone nei propri post, perché quando le persone sentono che qualcuno li sta guardando, non possono resistere a scoprire di più.

17hats è una startup che ti mette a disposizione tutto ciò di cui hai bisogno per gestire la tua attività commerciale in un unico luogo. L’annuncio su Facebook utilizza una giovane donna felice, creando emozioni positive e aiutando il pubblico di destinazione a relazionarsi con la propria offerta.

idea di campagna pubblicitaria su Facebook: 17hats

La ragazza ti sta guardando e quindi cattura la tua attenzione, non è una modella che rischi di considerare troppo distante da te, ma è una ragazza semplice, in cui ti ci puoi rivedere, la foto è scattata mentre lavora ed è sorridente forse perché ha trovato la soluzione giusta al suo problema.

Iniziare con una domanda diretta al tuo pubblico di riferimento è un buon punto in cui iniziare il tuo testo dell’annuncio. La ricerca di Outbrain ha mostrato che i titoli degli articoli che terminano con un punto interrogativo tendono ad avere percentuali di clic più elevate rispetto a quelli che terminano con un punto esclamativo o punto.


Usa le foto in prima persona per una campagna che vuole coinvolgere

L’idea di marketing di  Try The World, azienda creatrice di confezioni regalo, descrive il momento in cui qualcuno riceve la scatola di abbonamento piena di cibi esotici. Si può quasi provare l’eccitazione di ricevere questa scatola mistica di chicche e aprirla come se fosse un tesoro o un regalo di un ammiratore segreto. Le persone che vedono l’annuncio potrebbero voler provare emozioni e gioia simili. Un articolo sul Wall Street Journal suggerisce che ci vogliono fino a 20 minuti per far passare quella sensazione di eccitazione.

inserzione su Facebook di Try The World

La foto trasmette una sensazione positiva, quella di ricevere un regalo e vedere cosa contiene. La foto è scattata in prima persona si vedono le mani della ragazza mentre sta scoprendo cosa contiene la scatola quindi è facile immedesimarsi. Ricevere un regalo fa piacere a tutti, la curiosità l’abbiamo tutti, su queste leve si basa la pubblicità di questo post.


Poni semplici domande ai tuoi follower ma con una chiara idea di marketing

Un’altra idea di campagna pubblicitaria su Facebook può essere il fatto che le persone hanno un desiderio innato di essere elogiate e apprezzate per i tratti che a loro opinione vengono considerati i più importanti. Shopify, società di e-commerce canadese, suggerisce che con il loro aiuto puoi essere la persona che hai sempre desiderato essere. Aiutare qualcuno a plasmare la propria vita è un forte (e audace) punto di forza.

L’annuncio di Shopify chiede: ” Che tipo di persona dici di essere nel mondo? ”

post su Facebook di Shopify

Questo articolo non è banale. La cosa più scontata quando vendi un prodotto è mostrare il prodotto. Se parliamo, ad esempio, di servizi online, a tutti viene in mente la classica foto di una impiegata che sta scrivendo al suo portatile. La scelta si Shopify è quella di aver mostrato una foto molto evocativa: una strada in mezzo al bosco e una scritta: qual’ è la tua prossima mossa? Ti invita a riflettere su cosa vuoi fare per dare una svolta alla tua attività.


Sfrutta anche i colori per enfatizzare la tua idea

Altre idee di campagne pubblicitarie su Facebook degne di nota, possono essere quelle di combinare il bianco e nero con  colori brillanti, oppure creare un titolo dell’annuncio che indirizza direttamente al proprio pubblico principale – i marketer.

Un approccio più personalizzato invece è richiesto quando si creano campagne pubblicitarie ad alta conversione.

Inbound, un’azienda di marketing americana, ha sfruttato al meglio le idee sopra descritte.

campagna su Facebook di Inbound.org

Questo post è particolarmente originale perché rappresenta, all’interno della stessa immagine 2 soluzioni: una in bianco e nero e l’altra a colori.

La prima corrisponde alla realtà quotidiana di chi ancora non si è affidato ai servizi offerti dall’azienda: un marketer da solo in ufficio costretto a leggersi una parete di libri per migliorare la sua conoscenza in materia.

La seconda, a colori, è rappresentata dal logo dell’azienda: grazie alla community infatti, ogni membro ha la possibilità di condividere esperienze dubbi e conoscenze.


Punta sul regalo per stuzzicare i tuoi fans

Un ulteriore idea di marketing potrebbe essere quella di puntare sull’omaggio. Noi chiediamo un favore al cliente e in cambio gli offriamo uno sconto sui nostri prodotti. In modo tale da invitare le persone sia a fare il favore che a comprare qualcosa con il nostro marchio.

Questa idea è stata presa al volo da G2 Crowd, un’azienda che confronta i migliori software e servizi aziendali in base alle valutazioni degli utenti.

idea di campagna marketing su Facebook: G2 Crowd

In questa pubblicità non viene mostrato cosa ti viene chiesto (una recensione su di un software realizzato dall’agenzia) ma cosa ti viene regalato (un buono di 10$ da spendere da Starbucks)

Perché è così originale questa pubblicità? Perché attrae sin da subito, ti mostra il premio che potrebbe essere tuo e nel testo del post spiega come fare per ottenerlo. Una classica foto di un professionista che lavora ad un pc che effetto avrebbe ottenuto? Molto molto più basso. Fai anche tu questo sforzo. Non fissare la tua attenzione solo su ciò che chiedi, sulla domanda diretta che stai facendo. Accogli il visitatore con una promessa, di un piacevole regalo che potrebbe essere suo.


Esempio di una campagna pubblicitaria su Facebook che utilizza la tecnica BAB (Before After Bridge)

The Zebra Insurance

Se stai cercando nuovi spunti per la tua campagna pubblicitaria su Facebook, puoi dare un’occhiata a questo articolo (in inglese) di Online Marketing Gurus. Qui di seguito ti mostro i post che mi sono sembrati più interessanti.

Forse non avrai mai sentito parlare della tecnica BAB (Before After Bridge) ma non è altro che la strategia di mostrare il confronto tra il “prima” e il “dopo”.

Ecco come viene utilizzata in questa campagna:

  • Prima: Spendi tempo e denaro per l’assicurazione della tua auto.
  • Dopo: Utilizzi uno strumento veloce e gratuito per confrontare le diverse polizze assicurative.
  • Ponte / come passare da una situazione all’altra: Iniziando il confronto attraverso il servizio offerto da Zebra

Il risparmio è qualcosa di facile da promettere e da valutare. Nel tuo caso, tuttavia, potrebbe non essere la stessa cosa.

Come utilizzare questa strategia?

  • Identifica il punto debole del tuo potenziale cliente. Mettilo in evidenza. Rappresentala come la situazione a cui in apparenza non esiste rimedio e che è costretto ad accettare.
  • Mostra come potrebbero cambiare le cose grazie alla tua situazione. Come sarà la nuova vita del tuo cliente grazie alla risoluzione del suo problema.
  • Spiega in maniera chiara la tua proposta, come sei in grado di risolvere il tuo problema. Dimostralo se ti è possibile.

Quando parli del “dopo” non limitarti a mostrare che il problema è scomparso. Illustra tutti i benefici che possono scaturire grazie a questo cambiamento.


Fai leva sul principio di scarsità

Sydney Theatre Company

Il principio di scarsità, conosciuto anche con l’acronimo FOMO (Fear Of Missing Out), riscuote sempre un ottimo successo se utilizzato all’interno di una campagna pubblicitaria su Facebook.

La paura di rimpiangere una proposta che hai rifiutato può portare a prendere la decisione anche se non sei del tutto convinto.

In questo post di Sydney Theatre Company ci sono almeno 3 frasi che seguono questo principio:

  • Lo sconto è valido solo per chi ha meno di 25 anni
  • La promozione è valida fino al 12 dicembre
  • È possibile avere questo sconto solamente se si utilizza il coupon e si fa l’acquisto online

A dare un senso di urgenza è anche il richiamo alla riprova sociale: “192 persone hanno già aderito a questa offerta”.

Quest’ultima frase ha lo scopo di eliminare eventuale dubbi rimasti nell’utente (se in tanti hanno già approfittato dell’offerta significa che è di valore). Fa capire, inoltre, che “il tempo stringe” e potrebbe esaurirsi la disponibilità dei biglietti prima della data limite.


Invito alla prova e test “estremo”: una campagna pubblicitaria su Facebook che non passa inosservata

campagna pubblicitaria su Facebook di Purple Mattress

Il breve video di Purple è davvero incredibile. I suoi 10 secondi sono il concentrato di un perfetto esempio di campagna pubblicitaria su Facebook in grado di catturare l’attenzione del lettore.

Chi mai si sognerebbe di creare un castello di carte stando sul materasso? E chi, vedendo la situazione, penserebbe di buttarsi sul materasso anziché aspettare il completamento dell’opera?

Questa pubblicità coglie perfettamente nel segno: se questo materasso non ha fatto cadere il castello di carte nonostante il balzo del ragazzo significa che, in situazioni “normali”, riesce ad isolare i tuoi movimenti notturni senza problemi.

Bastava il video di forte impatto? Forse sì, ma Purple ha deciso di aggiungere nel testo del suo post sponsorizzato un forte strumento di marketing, l’invito alla prova. Se non sei soddisfatto puoi approfittare del reso gratuito entro 100 giorni.

Che motivo hai per non cliccare sul bottone e ricevere maggiori informazioni?


Dai sfogo alla tua creatività con un gioco di parole o con un effetto grafico

Nespresso

Esiste qualcosa di più magnetico che un video ironico con George Clooney che indossa un’armatura medioevale?

Ebbene sì! Osserva bene questo esempio di campagna pubblicitaria della Nespresso su Facebook per cogliere anche i dettagli:

  • Il video è stato incorniciato graficamente dentro ad un facsimile di un post. Ma a sorprendere è proprio il fatto che l’attore interagisce con una emoji contenuto al suo interno.
  • Il gioco di parole “l’eccezionale è sempre a portata di mano con Nespresso” punta sul fatto che nonostante l’armatura, George Clooney è in grado di afferrare la tua adorata tazzina di caffè.
  • “inizia la tua avventura” è una simpatica e davvero originale Call To Action (invito all’azione di premere il pulsante per maggiori informazioni).

Il motivo per cui ti ho suggerito questo esempio non è per invitarti a contattare una celebrità. È l’idea geniale la grande protagonista di questa campagna.

Studia qualcosa di non convenzionale, inventa un simpatico gioco di parole. Disegna graficamente la classica cornice di un post e gioca con essa. L’impressione che la figura “esca” dal post ha un effetto sorprendente.


Rispondi alla domanda dei tuoi utenti dopo aver fatto fare loro un breve quiz

BookBub

Osserviamo insieme le caratteristiche del post sponsorizzato di BookBub.

L’immagine mostra alcuni libri, ma, al centro, è ben visibile la domanda “Quale?”.

Questa campagna su Facebook mira ad intercettare la domanda di quegli utenti che hanno il dubbio di quale libro iniziare a leggere. La scelta potrebbe non essere facile. È proprio sulla possibilità di scegliere il libro sbagliato su cui fa leva questo annuncio.

Il titolo del post è di forte impatto: “Trova il libro perfetto per me”. Questa è la USP (Unique Selling Proposition), la proposta unica di valore.

Il testo del post, invece, ha la funzione di spiegare come BookBub è in grado di farti questa promessa. Ti vengono chiesti solamente 30 secondi per risolvere un quiz. Al termine riceverai una lista di 7 libri che, con ogni probabilità, ti piaceranno.

Scopri anche l’importanza di essere sempre presenti sui social nell’altro nostro articolo dedicato alle 15 idee innovative per un’agenzia viaggi a cui fare pubblicità.


Fai assaggiare il tuo prodotto con una prova gratuita all’interno di campagna pubblicitaria su Facebook

campagna pubblicitaria su Facebook di Nature Box

Ecco un altro esempio di campagna pubblicitaria di Facebook che mostra nell’immagine due cose:

  • La foto prodotto (senza filtri).
  • Un messaggio ben visibile, chiaro, di impatto e di poche parole.

L’invito all’assaggio gratuito ha una forza incredibile.

Il titolo del post dimostra di conoscere il proprio lettore: Sappiamo che hai voglia di uno snack, ma anche che stai cercando qualcosa di sano, senza coloranti o dolcificanti.

Nel testo del post puoi capire come funziona questa offerta. Prova 5 gustosi snack pagando solo le spese di spedizione. In questo modo l’azienda:

  • Non va in perdita con questa campagna perché è coperta dai costi di spedizione.
  • Si risparmia di inviare i propri prodotti a persone poco motivate (che non sono nemmeno disposte a spendere qualche euro per un assaggio)


Contattaci, ti aiuteremo nella creazione della tua nuova campagna pubblicitaria su Facebook

La nostra web agency non si occupa solamente di sviluppo di siti internet a Cesena, ma è anche specializzata nel digital marketing.

Contattaci per affidarci la tua nuova campagna pubblicitaria su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *