Food Delivery o consegne a domicilio: un’idea di marketing vincente per il tuo ristorante

food delivery
08Gen, 2019

Il food delivery è, ormai, una realtà più che consolidata; il mondo dinamico di oggi e la frenesia che spesso accompagna le giornate, suggeriscono alle persone di dedicare sempre mano tempo al pranzo o alla cena.

Non tanto al momento conviviale e di condivisione di un piatto di pasta in famiglia o con colleghi, quanto all’impegno che viene dedicato alla preparazione.

Fast food, Take Away, Cibi Pronti, Pizze da Asporto, sono alcune delle insegne che spesso leggerai girando per la tua città.

Ma se tu riuscissi a differenziarti da questi e proponessi un servizio migliore?

Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero tornarti utili nel caso tu stessi pensando al servizio di consegna a domicilio per incrementare il business col tuo ristorante.

Ultime pagine Facebook trasformate in sito da Swimme:
Edilpietra
Edilpietra
Renova
Renova
Ambasciata di Puglia
Ambasciata di Puglia
Vuoi scoprire come funziona?

Perchè il food delivery piace

Prima di gettarti a capofitto nell’idea, devi analizzare il mercato. Dove ti trovi? Che tessuto industriale hai intorno? Chi sono i concorrenti che offrono un servizio di consegna cibo a domicilio?

Sono queste le tre domande principali che dovresti porti prima di iniziare l’intrapresa.

Se risiedi una città dalle dimensioni medio grandi, probabilmente ti scontrerai con altre realtà come la tua che hanno avuto prima di te la stessa pensata, ma è anche vero che evidentemente la zona territoriale è potenzialmente buona dal punto di vista del business.

Quello che più interessa alle persone, soprattutto in pausa pranzo, non è tanto lo sconto, il coupon oppure la bibita in omaggio.

Il parametro che più sta a cuore a chi lavora e ha poco tempo per mangiare è la comodità. Il desiderio di evitare di spostarsi con l’auto, trovare parcheggio, oppure perdere 20 minuti di tragitto a piedi, attendere il proprio turno, fare la fila alla cassa e rientrare al lavoro.

Il cibo a domicilio piace perchè il lavoratore può mangiare comodamente negli spazi che l’azienda destina a tali attività, oppure nel proprio ufficio, guadagnando magari quella mezz’ora di lavoro che gli consente di rincasare con un po’ di anticipo a fine giornata.

Nonostante il maggior business sia di giorno, anche alla sera le consegne a domicilio del cibo, per altri motivi, risultano di interesse del pubblico.

Chi arriva a casa tardi oppure ha un impegno successivamente, difficilmente trova il modo per cucinare con cura un piatto.

Spesso lo fa di fretta e male. Ecco che il cibo a domicilio rappresenta un’alternativa molto interessante.

 

Perchè il food delivery piace

 

Come fare a consegnare il cibo a domicilio dal tuo ristorante

A meno che tu non sia già organizzato con una persona appositamente destinata al compito di fattorino ci sono diversi strumenti che possono aiutarti.

La tecnologia ricorre ancora una volta a tuo vantaggio, supportandoti nell’impresa di consegna domiciliare del cibo.

In effetti, una persona preposta da te assunta comporta, specialmente nei primi periodi, un costo fisso che difficilmente riuscirai a gestire e a trarre guadagno.

Meglio che destini questa forza lavoro all’interno del tuo locale e proponi al cliente un servizio di consegna alternativo, appoggiandoti a chi svolge di professione questo lavoro.

Ultime pagine Facebook trasformate in sito da Swimme:
Artimmagine
Artimmagine
Pizzeria Pinocchio
Pizzeria Pinocchio
Clinica Veterinaria San Benedetto
Clinica Veterinaria San Benedetto
Vuoi scoprire come funziona?

I food delivery

Hai mai sentito parlare di Food Delivery? Sono delle società che di professione gestiscono ordini e consegne di cibo a domicilio.

Il personale viene presso il tuo ristorante, ritira il cibo, lo porta a destinazione e lo consegna al cliente.

Il vantaggio è innegabile: il fattorino interviene solo quando è richiesto, allo stesso prezzo sia che si tratti di una volta per sera, sia che invece venga chiamato in causa in dieci occasioni.

Inoltre sei anche più rapido nelle consegne perchè potresti appoggiarti a più persone, a seconda degli orari di consegna richiesti dai tuoi clienti, i quali avranno la sicurezza di avere sulla propria tavola una pietanza cucinata da poco e probabilmente ancora calda.

Nei sistemi più organizzati tutto viene gestito tramite una applicazione per smartphone e tablet.

Il cliente ordina dall’applicazione scegliendo il ristorante desiderato, indica l’orario e paga online oppure alla consegna.

Tu ricevi l’ordine, hai tempo per prepararlo e comunicare l’orario di ritiro. Al tempo giusto il fattorino ritira e consegna al cliente. Per fare marketing per il tuo ristorante, non puoi contare solo sul tuo sito internet o sui social, ma, come in questo caso, hai uno strumento che ti mette a contatto diretto con i tuoi clienti ‘nel mondo reale’.

Prima di proseguire l’analisi è giusto considerare un aspetto negativo del sistema di Delivery Food, ovvero il costo che tale servizio ti comporta.

Solitamente la consegna richiede un prezzo che varia dal 20% al 30% del valore dello scontrino. Non è poco. Se lo scontrino è di 100 euro, chi effettua il servizio per tuo conto ti chiederà 30 euro.

La visione orientata al marketing ti chiede però di guardare oltre, dandoti modo di aggirare l’ostacolo e vediamo esattamente come.

 

Le caratteristiche del servizio di food delivery

 

Le caratteristiche del servizio di food delivery

Vediamo insieme alcune delle principali aspetti positivi del servizio di food delivery:

  • Decidi tu il prezzo: nessuno ti vieta di proporre prezzi diversi tra il cibo consumato in loco e quello a domicilio. Il cliente capisce che beneficia di un servizio in più e che per questo deve sostenere un costo aggiuntivo. A meno che tu non raddoppi i prezzi, accetterà di pagare un supplemento che fa chiaro riferimento alla consegna. Lo puoi anche spalmare all’interno del menù, anzichè indicarlo come supplemento consegna. Sei tu che decidi. Puoi alzare i prezzi oppure mantenerli tali e quali a quelli del ristorante, o ancora ridurli leggermente per incentivare il servizio. Sentiti libero in questo e stabilisci quella che ritieni essere la miglior price strategy possibile.
  • Decidi tu il menù: puoi inserire un menù d’asporto che è diverso rispetto a quello che proponi nel ristorante. Un consiglio è l’inserimento di piatti che ti garantiscono maggior marginalità e che non richiedono una preparazione eccessivamente elaborata.
  • Diffondi il logo: con il servizio di consegna a domicilio, anche se il tuo guadagno potrà essere ridotto poichè devi riconoscere una quota a chi ti effettua la consegna, hai il vantaggio che diffondi il tuo marchio. Se il cibo cucinato è buono e di qualità, il cliente non solo è disposto a pagarlo con più entusiasmo, ma viene anche incentivato a recarsi di persona presso il tuo locale a provare il servizio di ristorazione che proponi.
  • Fidelizzazione del cliente: uno dei tuoi obiettivi è quello di fare in modo che il cliente ritorni nel tuo ristorante o richieda nuovamente il servizio di cibo da asporto. Le tessere fedeltà favoriscono sicuramente la fidelizzazione del cliente e se ad esempio sei in grado di proporre ogni 5 consegne uno sconto da usufruire durante una cena presso il tuo ristorante, è senza dubbio un incentivo maggiore per il cliente evitare di lasciar cadere vana la tua proposta.

 

Conclusione

La consegna a domicilio del cibo è un’iniziativa di marketing che può contribuire al rilancio del tuo ristorante e incentivare nuova clientela.

Se è vero che devi comunque lievemente modificare la tua organizzazione, prevedere un menù specifico e ridotto rispetto a quello standard, intervenire sui prezzi, è altrettanto vero che, grazie a questa iniziativa, hai modo di incrementare il tuo giro di affari facendo conoscere il tuo locale, diffondendo il logo, il nome e il brand.

I Delivery Food sono dei partner importanti per riuscire ad attuare la tua strategia.

Da un lato sono un costo, ma se osservi lo scenario potenziale con l’occhio attendo del marketing, non faticherai a comprendere la potenzialità che tale servizio può dare alla tua attività di ristorazione.

Foodora, Deliveroo, Just Eat, Moovenda, Uber Eats, Glovo, Foodracers, Take2Me sono alcuni Food Delivery che sono in grado di svolgere le consegne per tuo condo, prelevando il cibo ordinato direttamente dal tuo ristorante e consegnandolo presso l’indirizzo richiesto dal cliente.

L’investimento che la consegna di cibo a domicilio richiede non è eccessivo e avendo cura nella gestione e nell’organizzazione della procedura, a partire dalla preparazione dei cibi fino al recapito al cliente, è possibile ottimizzare le risorse interne e contenere i costi.

Il tipo di business è particolarmente innovativo e sta avendo un discreto successo in tutta Europa. Oltre all’organizzazione dell’attività, l’aspetto principale riguarda il luogo in cui ti trovi: è importante che la tua proposta culinaria avvenga in una zona potenzialmente ricettiva e dove non vi è la presenza di molti ristoranti concorrenti che propongono il medesimo servizio.

Non ti puoi improvvisare. Devi avere comunque esperienza nel settore della ristorazione e saper gestire al meglio le scorte dei prodotti.

Ti piacerebbe avere un sito web dove poter inserire i tuoi food delivery preferiti? Prova Swimme, il sito web 100% social, perfetto per il tuo ristorante.

Ultime pagine Facebook trasformate in sito da Swimme:
Malti e Bassi Bistrot
Malti e Bassi Bistrot
Sandri Gino
Sandri Gino
Poliambulatorio Kripton
Poliambulatorio Kripton
Vuoi scoprire come funziona?

3 Comments

  • Come impostare il progetto di web marketing per il tuo ristorante: 5 +1 azioni da compiere - Il blog di Swimme 18 Marzo 2019 @ 11:21

    […] a pranzo o a cena nel tuo ristorante). Se invece ci sono i presupposti, puoi pensare a offrire un servizio di consegna a domicilio del cibo, appoggiandoti a chi svolge di professione tale compito (esistono diversi sistemi controllabili e […]

  • Ristorazione digitale: perchè il food delivery può diventare un punto di forza per il tuo ristorante - Il blog di Swimme 29 Aprile 2019 @ 11:04

    […] soltanto popolarità quindi sfruttando il Food Delivery esterno e in primo luogo bisogna mettere in risalto come l’organizzazione delle consegne […]

  • Come le app per la consegna di cibo a domicilio stanno cambiando il mondo della ristorazione in Italia: report sul 2019 e possibili scenari futuri - Il blog di Swimme 29 Settembre 2019 @ 16:50

    […] in questo blog avevamo già affrontato il tema del food delivery, e avevamo anche analizzato quali fossero gli ingredienti per rendere ancora più accattivanti i […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *