Perché un negozio deve avere Facebook e Instagram collegati ad un sito web come Swimme

Importanza di un sito web per un negozio
04Mag, 2019

Hai una cartoleria o ferramenta o comunque un negozio con tanto di pagine social e vuoi che questo possa essere sempre al top e in grado di rispondere rapidamente a tutte le tue esigenze?
Vediamo ora perché dovresti collegare i tuoi profili social di Facebook e Instagram a Swimme.

Swimme, un servizio ideale per i negozi

La tua cartoleria, seppur possa essere la migliore della città, nel momento in cui non ha una visibilità online potrebbe perdere gran parte della clientela, specialmente quella giovane che fa di internet la sua base di ricerca preferita.
Ebbene, qualora tu voglia ottenere un risultato finale perfetto, la soluzione che devi sfruttare è quella rappresentata da Swimme, ovvero un servizio che ti offre un vantaggio unico sotto ogni punto di vista, cioè la possibilità di avere un sito web che viene aggiornato automaticamente a seconda degli elementi che inserisci sul profilo social.
Questo tipo di concetto potrebbe sembrarti strano in un primo momento e proprio per questo è bene capire come Swimme funziona per poi analizzare tutti gli svariati vantaggi che andrai a ottenere realizzando questo genere di collegamento.

Come funziona Swimme

Il servizio proposto da Swimme consiste nel collegare il tuo profilo social di Facebook e/o Instagram all’interno del tuo sito web.
Quando questa operazione viene svolta, potrai avere l’occasione di aggiornare in maniera semplice e immediata il tuo sito: se, per esempio, inserisci la foto dove annunci l’arrivo di nuovi contenitori di documenti, qualora tu abbia una cartoleria, oppure se posti la foto su Instagram dei nuovi capi d’abbigliamento che hai realizzato e dei tessuti che hai ordinato, qualora il tuo negozio dovesse essere una sartoria, avrai l’occasione di rendere questo aggiornamento presente anche sul tuo sito.

In passato sicuramente avrai notato come aggiornare il sito internet del negozio, qualora tu abbia avuto un portale online, sia stato seccante e soprattutto lunga come procedura: ora, con Swimme, il primo vantaggio che andrai a ottenere consiste appunto nell’evitare che tutti quei particolari passaggi complessi debbano essere svolti.
Avrai quindi la concreta possibilità di evitare che, il mancato aggiornamento del tuo portale, possa essere sinonimo di clienti che vengono persi e quindi di potenziali guadagni mancati. Sfruttando Swimme, invece, avrai la concreta possibilità di prevenire questo genere di operazione, facendo in modo che tu possa effettivamente rendere il portale stesso perfetto.

Ricordati sempre che un sito internet che viene costantemente aggiornato è quello che permette alla tua attività, sia che si parli di ferramenta o sarti o cartolaio, di incuriosire il cliente e fare in modo che questo non ti volti mai le spalle.
Al contrario se non aggiorni il tuo portale, in questo caso anche il profilo social di Facebook e/o Instagram potresti andare incontro a delle situazioni che devono essere sempre prevenute e che hanno delle ripercussioni negative che devono essere necessariamente evitate.
Di conseguenza, sfruttando Swimme e il collegamento sito-profilo social tutte le differenti novità saranno presenti nella tua piattaforma senza che tu debba necessariamente compiere delle procedure che sono complesse e poco piacevoli da svolgere.

Il tuo negozio e la visibilità online

Altro motivo per il quale dovresti utilizzare Swimme, collegando i profili social del tuo negozio al sito web, consiste nel semplice fatto che, procedendo in questo modo, il fattore visibilità non verrà mai a mancare.

Ma in che senso?

Semplicemente grazie alla funzione di Local Seo implementata nel sito, che rappresenta un’aggiunta assai interessante grazie alla quale potrai effettivamente evitare che il tuo lavoro possa essere tutt’altro che perfetto.
Quando parliamo di Local Seo facciamo riferimento allo studio di parole chiave ideali per quella fetta del web che riguarda la tua città, ovvero non solo ti verranno suggerite le parole ideali per ottenere il massimo livello di visibilità ma, allo stesso tempo, il nome della città dove operi verrà sempre inserita nel titolo dei contenuti.

Potrai quindi evitare di incorrere in tre potenziali aspetti negativi che riguardano la realizzazione del contenuto, ovvero totale assenza di parole chiave, scelta di keyword completamente errate e allo stesso tempo potrai anche avere la concreta possibilità di conseguire un ulteriore vantaggio, ovvero prevenire l’intervento di falsi professionisti del settore che non riescono nell’intento di realizzare un contenuto perfetto.

Se quindi vuoi evitare che tutte queste particolari complicazioni colpiscano il tuo portale online, non dovrai fare altro se non affidarti a Swimme, che anche sull’ottica SEO rappresenta un valido alleato per il tuo negozio e farà in modo che tu possa conseguire dei vantaggi che non devono essere necessariamente sottovalutati.
Se quindi punti alla visibilità online non dovrai fare altro che sfruttare questo tipo di servizio, grazie al quale i risultati finali potranno essere toccati con mano e il tuo negozio potrà vivere un ottimo periodo di esposizione, ovvero avrai l’occasione di renderlo maggiormente visibile nel vasto mondo del web, evitando una serie di complicazioni che hanno un impatto negativo sullo stesso portale e sulla tua attività.

La professionalità del portale e il basso costo

Ora potresti pensare che ci deve essere per forza un aspetto negativo in Swimme e l’ago della bilancia punta sulla mancanza di diversi CMS e plugin, ovvero funzioni del sito web come vetrina e carrello, che non ti consentono di conseguire un risultato finale ottimale.
Ebbene devi sapere che Swimme mette a tua disposizione un ottimo portale online, il quale viene caratterizzato dalla presenza di tutti gli svariati elementi grazie ai quali potrai rendere il tuo sito web unico sotto ogni punto di vista.
Al contrario di tanti altri siti, che soffrono spesso della mancanza di queste aggiunte e che quindi si presentano come meno professionali vista anche la difficoltà di utilizzo del portale stesso, con Swimme avrai a tua disposizione una serie di plugin e funzioni aggiuntive grazie alle quali il risultato finale sarà sempre perfetto.
Non dovrai quindi fronteggiare delle situazioni che sono tutt’altro che positive, come non riuscire a far funzionare quel plugin e altre ma, al contrario, avrai l’occasione di tramutare il tuo portale online in un vero e proprio tipo di piattaforma alla quale non mancano determinate funzioni ma, al contrario, queste riescono a essere presenti e rendono l’utilizzo del sito, sia da parte tua che dei tuoi clienti, perfetto sotto ogni ottica.

Aggiungi inoltre un tipo di caratteristica aggiuntiva fondamentale, ovvero la totale assenza di funzioni complesse: su Swimme queste saranno abbastanza semplici da utilizzare e allo stesso punto non dovrai compiere passi da gigante per accedere alle tante possibilità offerte dal sito web creato usufruendo di questa particolare funzione.

Ultime pagine Facebook trasformate in sito da Swimme:
Edilpietra
Edilpietra
Renova
Renova
Ambasciata di Puglia
Ambasciata di Puglia
Vuoi scoprire come funziona?

Un sito semplice da utilizzare

Se per te è la prima volta che decidi di aprire un sito web, le difficoltà che pensi di riscontrare potrebbero essere parecchie.
Anche in questo caso collegare i tuoi profili social del tuo negozio a Swimme rappresenta la soluzione ideale.
Oltre a un costo contenuto, il sito web che sfrutterai sarà molto semplice da sfruttare.
Pensa semplicemente al fatto che non dovrai accedere allo stesso dal pannello di controllo oppure inserire tante password per poter usufruire di tutte le svariate funzioni che caratterizzano la suddetta piattaforma ma, al contrario, dovrai semplicemente accedere allo stesso tramite il tuo profilo social.

Ogni modifica verrà gestita da questo portale e quindi l’inserimento di nuovi quaderni, trapani oppure altri oggetti a seconda del tipo di negozio che gestisci, verranno effettuati con la massima semplicità e soprattutto garantendoti un risultato finale perfetto sotto ogni ottica.
Se quindi vuoi che il fattore professionalità possa essere sempre ai massimi livelli e vuoi avere completo controllo del tuo portale online senza dover richiedere una consulenza agli esperti oppure dover svolgere determinate procedure complesse, potrai effettivamente ottenere questo risultato effettuando un semplice collegamento con Swimme.

Tieni presente anche il fatto che il tuo portale potrà essere personalizzato per quanto riguarda le svariate funzioni, facendo in modo che questo possa essere sia competitivo che, allo stesso tempo, in grado di riflettere al meglio la tua voglia di contraddistinguerti senza che possano nascere delle situazioni negative che rallentano il procedimento di personalizzazione dello stesso portale online.

Il tuo sito, la tua scelta

Infine, collegare il tuo profilo social a Swimme per la realizzazione di un portale online facile e veloce da utilizzare è sinonimo di personalizzazione totale.
Questo significa semplicemente che tu avrai l’opportunità di dare delle direttive importanti a chi si occuperà di realizzare il tuo sito web social.

Avrai, di conseguenza, l’occasione di rendere la homepage unica sotto ogni aspetto e allo stesso tempo potrai anche decidere di realizzare delle sezioni uniche dove andrai a inserire determinati contenuti, evitando quindi una serie di complicazioni che potrebbero essere tutt’altro che piacevoli da fronteggiare.
Pertanto avrai l’opportunità di affrontare un passaggio che spesso richiede molto tempo con un livello di fatica quasi assente, ovvero personalizzare la tua piattaforma del negozio che gestisci.

Swimme mette a tua disposizione una serie di esperti del settore che saranno pronti a soddisfare tutte le tue richieste senza alcuna complicazione e inoltre avrai pure la sicurezza che ogni aspetto del portale sia in linea con le tue direttive.
Se quindi vuoi che il tuo negozio si possa contraddistinguere totalmente e tu abbia sempre l’occasione di essere unico nel tuo genere, grazie al servizio offerto da Swimme potrai rendere perfetta la tua piattaforma e avrai il piacere di gestirla senza che nascano situazioni complesse e poco piacevoli da dover fronteggiare.
Ecco quindi quali sono i vari motivi che ti devono spingere a creare un profilo social per il tuo negozio e successivamente a collegarlo a Swimme.
Grazie a questa semplice procedura potrai rendere il tuo negozio realmente unico nel suo genere e soprattutto non riscontrerai alcun tipo di difficoltà nella sua gestione, problematica che troppo spesso tende a palesarsi e rendere la situazione abbastanza complessa da dover fronteggiare sia nel breve che nel lungo termine.

Vuoi vendere i tuoi prodotti online utilizzando la vetrina di Facebook? Aumenta le tue possibilità con il remarketing offerto dalle inserzioni dinamiche di prodotti

Te lo dico subito, questo strumento non è affatto semplice da usare. Se non hai molta esperienza con il Business Manager, infatti, è necessario che tu chieda una mano ad un consulente. Il motivo per cui ti parlo di questa opportunità è evidente: mostrarti quali concreti vantaggi puoi avere, per vendere online, collegando Facebook e Instagram con il tuo sito web!

Come detto prima, non ti spiegherò passo passo come realizzare queste inserzioni (ti rimanderò alle guide ufficiali di Facebook), mi interessa solo che tu capisca la grande potenzialità di questi strumenti.

Ora io non so di cosa ti occupi, ma facciamo il caso tu possieda una bella pasticceria e realizzi panettoni e colombe artigianali. Il tuo desiderio potrebbe essere di vendere queste specialità, oltre che in negozio, anche online. Facebook ti offre un semplice strumento per tutto questo: la vetrina. Ma per aumentare il numero delle vendite ti sarà sicuramente utile qualcosa di più!

Altri modi per usare il tuo catalogo prodotti - Le inserzioni dinamiche
Altri modi per usare il tuo catalogo prodotti – Le inserzioni dinamiche

Facciamo un passo indietro: ho parlato di remarketing, ma cosa significa?

Ecco lo scenario: supponiamo tu possieda un ecommerce realizzato con Swimme (i prodotti artigianali mostrati nel tuo sito web sono prelevati in tempo reale dalla vetrina della tua pagina Facebook) e che un visitatore si sia soffermato su due o tre prodotti in particolare, per esempio, tre tipologie differenti di panettone. Ad un certo punto, però, il visitatore abbandona il sito senza aver acquistato nulla. Indeciso? Possibile. Cliente perso? No! È proprio qui il bello! Grazie a due strumenti offerti da Facebook, il Pixel e le Inserzioni dinamiche di prodotti, questo visitatore, quando aprirà Facebook (o Instagram!) nei giorni successivi, si troverà, tra i post in bacheca, una tua inserzione creata su misura per lui con, ben in evidenza, proprio quegli stessi tre panettoni che tanto lo avevano incuriosito! Magia? No, questo è il remarketing.

Come avviene il remarketing con Facebook e Instagram
Come avviene il remarketing con Facebook e Instagram

Come mai è così importante questa riproposizione?

Beh, semplice! Quante volte navighi su internet, per esempio con il tuo smartphone, soprattutto per trascorrere un po’ di tempo in relax?

Probabilmente molto spesso!

Bene, allora prova ad immaginare se, durante uno di quei momenti della giornata che ti eri ritagliato per una pausa, eri pronto o predisposto per fare un acquisto online!

A questo punto entriamo un po’ nel tecnico:

La guida sulla configurazione delle inserzioni dinamiche per i prodotti la trovi qui.

La guida sulla configurazione del pixel di Facebook per le inserzioni dinamiche per i prodotti la trovi qui.

Tutto questo può sembrarti estremamente complicato, ma non arrenderti, soprattutto se sei alla ricerca di come ottenere il massimo per il tuo negozio dai tuoi social network preferiti.

Ultime pagine Facebook trasformate in sito da Swimme:
Artimmagine
Artimmagine
Pizzeria Pinocchio
Pizzeria Pinocchio
Clinica Veterinaria San Benedetto
Clinica Veterinaria San Benedetto
Vuoi scoprire come funziona?

Buoni sconto? Realizziamoli con le Offerte di Facebook

In alcuni momenti dell’anno (il mio consiglio è di non abusarne per non creare l’effetto di assuefazione), come ulteriore stimolo per spingere i tuoi follower verso il tuo negozio, potresti proporre dei buoni sconto. Non pensare che sia troppo complicato o che per farli sia necessario acquistare un servizio esterno: è Facebook stesso che ti offre questo strumento.

Sicuramente all’interno della tua pagina Facebook e del tuo profilo Instagram avrai caricato decine e decine di foto dei nuovi prodotti che sono arrivati in negozio. I tuoi clienti più affezionati non avranno avuto bisogno di altro e saranno già venuti a trovarti, ma forse c’è ancora una fetta di tuoi follower occasionali che ha bisogno di un incentivo.

Pensa a come potresti presentare la tua promozione e nel frattempo continua a leggere l’articolo per capire come utilizzare lo strumento Offerte di Facebook per il tuo negozio.

Clicca nella voce del menu Offerte che trovi a sinistra.

Offerte - Facebook
Offerte – Facebook

Se non la trovi non disperare, è possibile che sia nascosta, ecco cosa devi fare in questo caso: Clicca nella voce del menu in alto Impostazioni, poi, nella colonna che ti compare a sinistra, clicca su Modelli e tab.

Impostazioni della pagina - Facebook
Impostazioni della pagina – Facebook

Scorri in basso, fino a che, nella parte destra della pagina trovi il pulsante Aggiungi una tab, e poi premilo.

Aggiungi una tab - Impostazioni della pagina
Aggiungi una tab – Impostazioni della pagina

Clicca sul bottone Aggiungi tab nella a fianco della voce Offerte e il gioco è fatto: ora anche tu avrai, all’interno della tua pagina Facebook, nella colonna di sinistra, la voce Offerte, come ti mostravo all’inizio.

Premi ora sul bottone Crea offerta come mostrato nella prima immagine.

Crea un'offerta, uno sconto o una promozione
Crea un’offerta, uno sconto o una promozione

A questo punto non ti resta che compilare tutte le voci in base alle tue esigenze.

Per quanto riguarda la foto, Facebook ti suggerisce, per ottenere i risultati migliori, di usare immagini che rappresentano in modo chiaro il tuo prodotto o servizio e di non usare immagini contenenti testo. Scegli tu quale foto inserire, io ti posso solo dare alcune opzioni:

  • Una foto del tuo negozio o della tua vetrina, in modo che sia subito riconoscibile
  • Una foto tua, o di un membro del tuo staff, in modo da rendere il messaggio più umano
  • Una foto di una tua cliente felice dopo aver acquistato un oggetto nella tua attività, per catturare subito l’attenzione del pubblico
  • Una foto della nuova linea di prodotti, per far capire subito di cosa si tratta

Per quanto riguarda il Tipo di offerta puoi scegliere se inserire un importo preciso di sconto, per es. 10 €, se inserire una percentuale, o una delle altre opzioni disponibili.

Ovviamente nel campo Articolo e/o servizi scontati dovrai inserire il testo della promozione, per es. Buono spesa da utilizzare su tutti nuovi prodotti in negozio, Buono sconto su una precisa linea, e così via…

Per spiegare meglio in cosa consiste la promozione puoi aggiungere una descrizione (facoltativa).

Indica, ovviamente, la scadenza dell’offerta e ricorda: se non fosse limitata nel tempo non sarebbe una promozione da cogliere al volo, ma semplicemente lo sconto che faresti a qualsiasi cliente.

A questo punto scegli come desideri essere contattato: vuoi ricevere un messaggio tramite Facebook Messenger? Preferisci ricevere una telefonata per avere la possibilità di dare ulteriori informazioni sui tuoi prodotti? O semplicemente vuoi mostrare dove si trova il tuo negozio e lasciare che il cliente ti raggiunga quando desidera?

Ovviamente potrai decidere di promuovere questa tua offerta creando una inserzione a pagamento, in questo modo raggiungerai un numero ancora più ampio di persone.

Porta gente in negozio: utilizza le inserzioni di Facebook con conversione Traffico nel punto vendita

Se non hai un e-commerce e sei stufo di leggere post di esperti di web marketing che non fanno altro che parlare di come aumentare le vendite online, devi sapere che Facebook ha uno strumento che potrebbe fare al caso tuo: si chiama Traffico nel punto vendita.

Di cosa di tratta?

È un tipo particolare di obiettivo che puoi scegliere quando crei una campagna pubblicitaria su Facebook attraverso il Business Manager o lo strumento Gestione Inserzioni.

Traffico nel punto vendita - Gestione inserzioni
Traffico nel punto vendita – Gestione inserzioni

Si tratta del migliore strumento offerto da Facebook per raggiungere persone che si trovano nelle vicinanze di un tuo punto vendita (puoi impostare tu la distanza) ed invitarle a visitarlo. Ovviamente devi avere un minimo di dimestichezza con il pannello di Business Manager o di Gestione Inserzioni.

Un altro aspetto che devi conoscere, è che questo strumento è offerto solo a quelle attività che possiedono più di un punto vendita. Per avere maggiori informazioni su come gestire al meglio le tue sedi, visita questa pagina, lo strumento si chiama Luoghi di Facebook (Facebook Locations).

L’ultima informazione che voglio darti su questo strumento è che nel momento in cui crei la tua prima sede, ti verrà cancellato l’indirizzo dalla tua attuale pagina perché quest’ultima diventerà la pagina del tuo brand: oltre a questa, ogni sede avrà una pagina tutta sua (con orari, indirizzo, ecc.).

Crea la pagina del tuo Brand - Business Locations
Crea la pagina del tuo Brand – Business Locations

Una veloce strategia di marketing per i negozi: sfrutta i compleanni per una comunicazione più efficace su Facebook

Forse non ci avevi mai pensato, ma il fatto che Facebook conosca tutte le date di compleanno dei suoi iscritti può essere un aspetto da non sottovalutare quando vuoi promuoverti su questo social network.

Quello che ti voglio dire, ovviamente, non è solamente di utilizzare questa informazione come pretesto per fare gli auguri da parte del tuo negozio, ma molto di più!

Proprio l’occasione del compleanno di una persona (che vive nella tua città) può essere sfruttata all’interno della tua strategia di marketing.

Cosa ne dici di regalare un buono sconto al festeggiato? Sei libero di scegliere tu l’importo e le modalità (validità, su quali prodotti in vendita, minimo di spesa, ecc.)

Pensa a quale sconto potresti applicare per rendere accattivante questa promozione, dopodiché quello che ti resta da fare è solo una cosa: farlo sapere!

Ma come? E, soprattutto, quando?

Facebook, per tua fortuna, è in grado di aiutarti. Puoi creare una inserzione “evergreen”, nel senso che puoi tenerla sempre attiva, e sarà lei a mostrarsi solo qualche giorno prima dell’evento al diretto interessato!

Dopo aver creato una nuova Campagna, crea un nuovo Gruppo di inserzioni e come Pubblico utilizza la Targetizzazione dettagliata.

Vuoi far sapere al diretto festeggiato che la settimana del suo compleanno ha diritto ad uno sconto speciale, a lui riservato, da utilizzare presso il tuo negozio?

Target: Persone il cui compleanno è da qui ad una settimana
Target: Persone il cui compleanno è da qui ad una settimana

Ti è chiaro ora perché questa strategia di marketing, pur essendo molto veloce da mettere in pratica, è così efficace?

Stai parlando

  • ad una persona che “conosci” (hai una informazione su di lei),
  • nel momento giusto (per questa festa magari stava proprio pensando di farsi un bel regalo)
  • con un messaggio diretto e accattivante (una promozione esclusiva, riservata solo a lei e non a tutti, e limitata nel tempo)

Un semplice strumento per migliorare la Seo del tuo negozio online: il blog

Anche se non hai mai avuto un sito web fino ad ora, non ti sarà di certo difficile comprendere il fatto che tra avere un negozio online e vendere ci sia una bella differenza. Se tutto sommato esistono diversi strumenti e possibilità per aprire un eCommerce, è anche vero, però, che riuscire ad emergere online, essere visibili col proprio negozio, acquisire la fiducia dei propri visitatori ed avere un buon numero di vendite risulta per molti un miraggio.

Ecco allora che la Seo, l’abilità nel rendere il tuo sito web ottimizzato (e quindi meglio posizionato) per i motori di ricerca, risulta indispensabile.

Ma cosa puoi fare tu, senza avere particolari conoscenze informatiche, per dare una mano al tuo sito web a provare a raggiungere le posizioni più alte nelle pagine dei risultati delle ricerche su Google? Per esempio, aprire e tenere sempre aggiornato un blog.

Il blog ha caratteristiche ben diverse rispetto alla pagina Facebook, ma di questo ne abbiamo già parlato in un altro articolo.

Quello di cui voglio parlarti ora, invece, è come capire quando questo strumento può risultare davvero utile e quando, invece, addirittura superfluo.

Nel tuo negozio si possono trovare una serie di oggetti molto diversi fra loro (come stile, prezzo, utilizzo, ecc)? Questo è uno dei casi in cui il blog può servirti davvero poco.

Hai un negozio specializzato in prodotti di nicchia che richiedono, magari, una competenza da parte tua per essere selezionati, valutati e, successivamente, consigliati ai tuoi clienti? (es. abbigliamento ed accessori di lusso per cani, Athleisure, gioielli minimalisti, ecc.). Allora apri subito un blog, e, periodicamente, racconta tutte le novità e le tendenze di questa nicchia di mercato: gli appassionati (e Google!), dopo poco, ti considereranno un esperto del campo e la loro fiducia nei tuoi confronti aumenterà a tal punto da essere convinti che acquistare nel tuo negozio sia la scelta migliore.

Ultime pagine Facebook trasformate in sito da Swimme:
Malti e Bassi Bistrot
Malti e Bassi Bistrot
Sandri Gino
Sandri Gino
Poliambulatorio Kripton
Poliambulatorio Kripton
Vuoi scoprire come funziona?

7 Comments

  • Come trovare nuovi clienti potenziali per il tuo negozio: pratici consigli per scatenare il passaparola sui social - Il blog di Swimme 4 Maggio 2019 @ 16:18

    […] la qualità dei prodotti che vendi. Se ancora non l’hai fatto, leggi il nostro articolo su come i social network possono essere sfruttati al meglio dai negozianti. Se sei già bravo in qualità del prodotto e del servizio, allora puoi allargare la portata del […]

  • Come attirare clienti in un ristorante - Sei idee originali 4 Maggio 2019 @ 16:20

    […] Puoi mettere in palio un buono sotto forma di gift card presso qualche negozio. Per un negoziante, infatti, è di vitale importanza fare rete. […]

  • Come trasformare i visitatori della vostra pagina Facebook prima in followers e poi in clienti - Il blog di Swimme 4 Maggio 2019 @ 16:22

    […] Con l’articolo di blog l’utente ha la possibilità di approfondire gli aspetti del tuo prodotto, in un luogo on line ben definito – il tuo blog – dove ogni altro articolo che troverà sarà un’ulteriore prova della tua competenza e quindi della tua credibilità. Se hai una palestra o un negozio di toelettatura per animali da compagnia, potresti pensare di inserire all’interno dell’articolo anche un video “Prima e dopo” in cui mostri in maniera simpatica e coinvolgente il vantaggio di essere tuoi clienti. Pubblicare video su Facebook o Instagram, infatti, è strategico per chi possiede un negozio. […]

  • Pubblicità con Facebook Ads: col funnel non ci rimetti. - Il blog di Swimme 4 Maggio 2019 @ 16:23

    […] Funnel. Avete presente Groupon? Molte delle sue offerte portano fuori dal web a negozi e attività come palestre, centri estetici, ristoranti e […]

  • Sito web e pagina Facebook: i tuoi alleati per acquisire nuovi clienti. - Il blog di Swimme 4 Maggio 2019 @ 16:24

    […] tuoi clienti. Tutto si gioca su questi spazi virtuali che fanno da anticamera alla tua attività. E quando li visitano devono riuscire a captare il valore del tuo negozio per apprezzarlo fino al punto di raggiungerlo fisicamente per acquistare i prodotti o i servizi […]

  • Meglio un sito web o una pagina Facebook? - Il blog di Swimme 10 Giugno 2019 @ 16:42

    […] Swimme non ha l’ambizione di essere un ecommerce professionale, ma ha tutto ciò che serve per la vendita online. Raccolta dei prodotti in categorie merceologiche, scheda tecnica del prodotto, carrello sono solo alcuni degli strumenti offerti e sono davvero perfetti per negozi di abbigliamento e negozi. […]

  • Quali post scrivere su Facebook per tanti mi piace per la tua pasticceria? Ecco la lista dei più coinvolgenti sui social - Il blog di Swimme 18 Luglio 2019 @ 10:58

    […] passato ti ho mostrato come vendere panettoni e colombe artigianali utilizzando la vetrina di Facebook collegata a Swimme, e di come la cucina di qualità sia fondamentale per il marketing della ristorazione e dell’alta […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *