Swimme, il team di social media manager a Forlì e Cesena

social media manager a Forlì e Cesena
23Mag, 2020

Swimme è un’agenzia della provincia di Forlì Cesena che sta consolidando la propria esperienza in servizi dedicati ad attività locali. I social media manager che la compongono hanno competenze diverse fra loro (cucina, moda, brand reputation, marketing) e, grazie a questa caratteristica, hai la possibilità di avere la tuo fianco il giusto collaboratore.


Quando ti serve un aiuto per gestire i social network

Se non provi alcun interesse nei confronti di Facebook o Instagram e se non credi nel ruolo di digital PR che possono avere nei confronti della tua attività, allora lascia perdere: non affidarti ad un social media manager!

Se, invece, stai già usando i social ma vorresti capire come migliorare la tua presenza online, allora sei nel posto giusto!

In diversi settori commerciali, infatti, la realizzazione di un sito web professionale è più che sufficiente per garantire una buona presenza online, soprattutto se affiancato da una valida strategia SEO.

Se ti serve un contatto diretto e continuativo nei confronti della tua clientela, allora la figura del social media manager è ciò che ti serve.

Un colloquio conoscitivo, in seguito, magari, all’analisi di un consulente di web marketing, infatti, ti può fornire tutti gli strumenti per capire come sfruttare al meglio di social network.


Social media marketing

Può sembrarti la stessa cosa, ma la sfumatura tra la semplice gestione di un profilo social e il social media marketing è più netta di quanto credi.

Lo scopo più comune di un’azienda che utilizza Facebook è quello di mostrarsi al pubblico, far conoscere le proprie novità, ed interagire attraverso i commenti ai propri post.

Coinvolgere e informare solo le azione che danno il loro massimo risultato all’interno dei social network. Tuttavia è possibile utilizzare Facebook e Instagram anche per fare marketing (e, in maniera indiretta, vendere).

Per raggiungere questo scopo è necessario inserire all’interno del proprio piano editoriale, anche la strategia di marketing che l’azienda intende percorrere. Solo una comunicazione integrata (online e offline), infatti, è in grado di portare a risultati concreti.

Come ho ricordato già tante volte in questo blog, non si può relegare ai soli social, il compito di aumentare il fatturato della propria attività attraverso la vendita diretta o l’acquisizione di nuovi clienti.


I principali social media gestiti con l’aiuto di un professionista

Come ho scritto in precedenza, ritengo che delegare la gestione dei propri profili social ad un professionista sia un errore che nessuna azienda può permettersi di compiere.

Solo una collaborazione con il social media manager può portare a risultati positivi per entrambi.

Il rapporto tra committente e smm non è sempre facile da instaurare. Molto spesso, infatti, si verificano situazioni in cui l’azienda pretende di scrivere il testo del post ignorando le indicazioni del proprio consulente, o, al contrario, episodi in cui il smm non ha il giusto materiale informativo e pubblica post pieni di inesattezze.

E’ sempre bene, prima di iniziare una collaborazione, capire i ruoli di entrambe le parti ed evitare l’errore di pretendere di conoscere il mestiere dell’altro.

L’abilità più importante che un social media manager deve avere è quella di essere organizzato e di rispettare i tempi del proprio calendario editoriale. Le aziende, infatti, prese dal proprio lavoro, perdono molto facilmente il senso del tempo che i social richiedono.

La puntualità, la pianificazione e l’organizzazione sono le doti che, legate alla capacità di utilizzare un tono di voce adatto, rendono il social media manager una figura insostituibile.

La nostra agenzia collabora con diverse attività dell’Emilia Romagna, se hai piacere di conoscerci più da vicino scrivici una email o compila il form che trovi in home page per fissare un appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *