Sito web per artigiano mirato all’acquisizione di nuovi clienti

sito web per falegname
04Ago, 2021

Con Swimme un artigiano come te ha la possibilità di creare un sito web che si collega direttamente a Facebook e Instagram. Non solo, grazie alla local SEO, infatti, risulta l’ideale per l’acquisizione di nuovi clienti da internet.

Vediamo ora in cosa consiste creare una strategia di web marketing su Facebook e soprattutto come usufruire al meglio di questo binomio particolare.


Un binomio rivoluzionario

Al giorno d’oggi riuscire a farsi conoscere online rappresenta quell’operazione fondamentale che tutti gli artigiani devono svolgere.

Che tu sia un idraulico, imprenditore edile oppure un sarto, riuscire nell’impresa di ritagliarsi una forte presenza online, con tanto di incremento dei clienti, è quel tipo di procedura fondamentale che riesce nell’intento di tramutare la tua attività in una delle maggiormente vincenti sul web.

Oggi potrai avere l’occasione di rivalutare totalmente i social network, grazie all’unione dei tuoi profili social con Swimme. Ma in che modo ti starai chiedendo sicuramente, visto che non conosci di cosa si tratta questo particolare tipo di servizio.

Swimme nasce con lo scopo principale di offrire a te, che sei un artigiano, la possibilità di ridurre i costi di gestione online della tua attività, ovvero questo servizio ti permette di usufruire di un sito web professionale che viene gestito principalmente dalla pagina social della tua attività.

Se non sei sicuro di aver configurato al meglio la tua pagina Facebook aziendale, leggi questa guida.


Come sfruttare al meglio i profili social per Swimme, la pubblicazione dei contenuti

Ora tu che sei un artigiano lavori offrendo servizi e vendendo prodotti finiti di vario genere. Se sei un fabbro potresti realizzare dei cancelli in ferro battuto e dallo stile unico. Se operi nel settore edile, invece, il tuo scopo è quello di proporre i diversi servizi come ristrutturazione, demolizione o altro.

In entrambi i casi devi prendere in considerazione un dettaglio molto importante, ovvero il tipo di contenuto che deve essere realizzato. Per esempio, potresti raccontare la storia di come lavori ai tuoi potenziali clienti. In questo modo, infatti, puoi avere la possibilità di incuriosire i tuoi clienti e fare in modo che ti contattino.

Ricordati che una volta collegato il tuo profilo social con Swimme dovrai cambiare completamente atteggiamento nei confronti di questo tipo di sito web. Dovrai infatti dimostrarti professionale ma allo stesso tempo cordiale e mai freddo.

Cerca sempre di puntare su argomenti che ti offrono l’occasione di contraddistinguerti dalla concorrenza e punta su un tipo di pubblicazione costante.

Fai in modo che sui tuoi social ci sia sempre quella sensazione di novità, in grado di conquistare al massimo i tuoi clienti. Su Facebook e Instagram, infatti, non c’è spazio per i contenuti già visti, primi di emozione e personalizzazione.

Se vuoi approfondire il discorso del social media marketing, ti consiglio la lettura di altri 2 articoli di questo blog: come trovare nuovi potenziali clienti online e come fare pubblicità su Facebook.


Le parole chiave nei contenuti

Quando posti una foto di un tuo lavoro oppure un nuovo prodotto, devi accompagnarla con una descrizione accurata e che riporti i dettagli più rilevanti.

Sarà quindi importante cercare necessariamente di trovare anche le giuste parole chiave che andranno a identificare quel tipo di contenuto.

Cerca quindi di puntare su tutti questi particolari aspetti e ricordati sempre un dettaglio particolare, ovvero la localizzazione nella città del tuo contenuto.

Seppur Swimme sia predisposto per una Local SEO nativa, è sempre bene che tu inserisca l’informazione aggiuntiva relativa al nome della città nella quale operi. Così facendo, i motori di ricerca ti noteranno con maggior facilità.


La concorrenza e la massima attenzione ai tuoi clienti

Particolare attenzione va dedicata anche alla concorrenza online, molto agguerrita anche sui social, spesso ricchi di pagine degli artigiani che sponsorizzano la loro attività.

Ma come?

Crea contenuti originali e di qualità grazie ai quali avrai la sicurezza che il tuo brand (la tua azienda) sarà riconoscibile e presente nella mente dei tuoi potenziali clienti.

Scopri le domande per creare contenuti di valore per un sito web.

Puoi anche trarre ispirazione dalle pagine degli altri artigiani per poi creare il tuo contenuto, il cui valore deve essere superiore: studia quindi come viene impostato il contenuto e pensa a come questo potrebbe essere migliorato, per poi inserirlo sui social.

In questo modo hai la concreta occasione di contraddistinguerti dalla massa, ma attenzione a non commettere errori. Copiare da un’altra pagina, infatti, vuol dire non solo rischiare di commettere gli stessi errori, ma essere percepiti come meno professionali e originali del previsto.

Dovrai quindi lavorare in modo accurato a ogni singolo tipo di contenuto se vuoi avere la certezza che questo possa essere apprezzato e permetta al tuo sito con Swimme di incrementare la sua notorietà e allo stesso tempo la capacità di attrarre nuovi clienti.

Infine ricordati di costruire un ottimo rapporto coi clienti affinché questi si sentano realmente presi in considerazione.
Devi infatti costruire quel tipo di rapporto in maniera concreta e costante facendo in modo che tu possa riuscire a ottenere un ottimo risultato finale.

Un cliente che riceve la tua pronta risposta sarà maggiormente propenso a proseguire il rapporto con te.


Come cercare clienti per un artigiano grazie al sito web quando non puoi partecipare ad eventi e fiere

come cercare clienti per un artigiano grazie al sito web

Cary Weston, in un suo interessante articolo (in inglese), ha evidenziato come, a causa della pandemia del Covid 19, la realtà a cui eravamo abituati è stata radicalmente mutata.

Fiere dell’artigianato e mercati all’aperto offrivano, a coloro che realizzano prodotti a mano, l’opportunità di interagire e di motivare i clienti di persona.

Oltre ad augurarci che ben presto tutto questo ritornerà, vediamo come un artigiano può cercare clienti online grazie al proprio sito web.

La tua attività è più del tuo prodotto. È una combinazione unica della tua personalità, passione e talento. Queste caratteristiche devono apparire in maniera molto chiara sia sui tuoi profili social che sul tuo sito.

Non devi compiere l’errore di pensare a come vendere un prodotto. Parti dal ragionamento di come puoi aiutare i tuoi clienti a scoprire ed apprezzare il tuo valore.

Quando hai davanti a te un potenziale cliente, e ti trovi per esempio in una fiera, non ti limiti di certo a comunicare il prezzo del tuo prodotto. Scommetto, infatti, che non tardi a intrattenerlo con una storia curiosa legata a quel prodotto, per esempio riguardante la materia prima con cui è stato realizzato.

Per dare valore online a ciò che fai devi partire creando interesse e curiosità.

Racconta con autenticità e sincerità tutta la fase di lavorazione. Molti tuoi clienti, infatti, potrebbero non immaginare minimamente quante ore sono necessarie per realizzare un tuo prodotto.

Non pensare che il mondo online sia distaccato e freddo.

È fatto di persone e sono le stesse che amano, nel mondo fisico, fare domande ed interagire. A cambiare sono solo gli strumenti, i canali.

Ecco perché, per un artigiano, un buon suggerimento per cercare clienti grazie al proprio sito web è quello di intrattenere il proprio pubblico con storie, video, curiosità e risposte alle domande più frequenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *