Copywriting persuasivo per pizzerie: impariamo da Bonner

Copywriting persuasivo per pizzerie
06Apr, 2020

Se hai provato in mille modi diversi a pubblicizzare la tua pizzeria ma con scarsi risultati e soprattutto senza riuscire ad attirare clienti, potrebbe esserti molto d’aiuto conoscere cos’è il copywriting persuasivo.

È possibile spiegare in poche e semplici parole il significato di questa “materia”. Si può definire come l’arte di fare business attraverso la scrittura. Ti starai probabilmente chiedendo come sia possibile questa cosa, perciò te la spiegherò nel corso di questo articolo.

Non è importante utilizzare una precisa piattaforma di social network (Instagram, Facebook oppure Twitter). L’importante è riuscire ad utilizzare le giuste parole, rivolte alle giuste persone e nel giusto momento. Solo così potrai attirare sempre più clientela.

Probabilmente quando lo facciamo non ce ne rendiamo conto, ma anche mentre prepariamo i testi per il nostro sito web ‘stiamo vendendo’.

La scrittura persuasiva è forse l’arte più efficace all’interno di una strategia di web marketing.

Per far sì che i tuoi post riscontrino successo è necessario innanzitutto individuare le parole e le informazioni che vogliamo mostrare. Bisogna sempre tenere a mente che le tecniche di persuasione sono molteplici e bisogna impratichirsi per raggiungere un buon livello. Per questo motivo, ora ti indicherò quelle che sono le basi e i consigli da seguire per raggiungere l’obiettivo.

Per iniziare ad avere un certo riscontro riguardo ai post che utilizzi per sponsorizzare la tua pizzeria, è necessario far riferimento a tecniche basilari come per esempio “lo sgabello a quattro gambe”.

Sicuramente ti starai chiedendo: cosa serve uno sgabello a quattro gambe per la mia attività?

Quest’ultima è una metafora inventata da Bill Bonner ed è volta a descrivere l’arte del saper scrivere messaggi in posta elettronica o advertise persuasivi ma soprattutto diretti al raggiungimento del tuo obiettivo.

In questo senso si può dimostrare come le quattro gambe del tuo sgabello sono necessarie l’una per l’altra altrimenti, se solo una di queste gambe viene a mancare lo sgabello diventerebbe poco stabile e quindi aumenta il rischio di cadere.

Solo nel caso in cui le gambe del tuo sgabello immaginario sono forti e robuste, è probabile che tu riesca a raggiungere il tuo obiettivo.

L’esempio sull’instabilità di uno sgabello con una o due gambe in meno potrebbe essere tranquillamente riportato alle azioni promozionali per la vendita del tuo prodotto e la pubblicizzazione della tua pizzeria.

Per avere successo e per raggiungere il tuo obiettivo, devi far sì che il tuo sgabello si poggi su almeno tre di queste quattro gambe per garantirti la buona riuscita.


1. Costruire credibilità

Il primo passo è quello di costruire credibilità. Questo vuol dire creare e ottenere pubblicità e visibilità attraverso i media e le piattaforme di social network.

Questa fase è molto delicata ma può aiutarti notevolmente ad aumentare la tua credibilità incrementando le vendite.

La credibilità dei media è molto allettante per i potenziali clienti e gli acquirenti.

La credibilità si basa su fatti concreti, quindi, può costituire un elemento di credibilità una certificazione o un premio vinto dal pizzaiolo oppure qualsiasi altra cosa che fa spiccare il tuo locale rispetto agli altri.

Si tratta di un punto fondamentale ed è molto efficace nel far fermare le persone a pensare e dare un’occhiata a ciò che hai da offrire.

Quando scrivi la storia della nascita della tua pizzeria, per esempio, presta attenzione alle parole chiave che utilizzi. Non farlo solamente per i motori di ricerca: tocca le emozioni dei tuoi lettori.

Alcune nostre realizzazioni:
Pizzeria Pinocchio
Pizzeria Pinocchio
Pasti Pizza
Pasti Pizza
Antica Gastronomia
Antica Gastronomia


2. Comprovata esperienza

Il secondo passo fondamentale fa riferimento al “track record”. Si fa riferimento ad una comprovata esperienza. Ciò vuol dire che è necessario dare informazioni riguardo agli studi effettuati nell’ambito delle farine o degli altri ingredienti in modo tale da rendere sempre più forte la credibilità del tuo locale.

È importante dimostrare che la tua attività è frutto di studio, impegno e tanta fatica. Queste informazioni possono rendere la tua pizzeria unica e molto più interessante rispetto alla concorrenza.

In questa fase, la tecnica di scrittura deve essere precisa, dettagliata. È fondamentale chiarire ogni dubbio nella mente di chi sta visitando, per esempio, il sito web che hai appena realizzato.


3. Il beneficio futuro

Quando si parla di beneficio si fa riferimento a ciò che i potenziali clienti possono ricevere dai servizi che tu offri. In pratica è necessario che tu riesca a soddisfare i loro bisogni.

Per far sì che ci siano dei benefici è necessario rispondere a questa domanda: Cosa riceveranno i miei clienti durante una cena nella mia pizzeria?

Una volta che tu stesso sei riuscito a darti la risposta significa che il tuo locale ha davvero qualcosa di speciale da offrire al cliente. Anche quest’ultimo si porrà la stessa domanda e saprà cosa rispondere a se stesso al momento della prenotazione.

I benefici possono essere esaminati anche dopo l’esperienza della cena, in questo caso si parla di benefici futuri.

Quindi, nella mente del consumatore scatterà la seguente domanda: quale sarà il mio beneficio se oggi prenoto la mia cena per il fine settimana?

Se per primi i clienti riescono a percepire il beneficio futuro, significa che riuscirai ad incrementare notevolmente la clientela.

All’interno del content marketing, il beneficio assume un ruolo così importante da determinare il risultato della call to action (l’invito all’azione).

Questo stesso discorso può essere fatto per la vendita online di un prodotto o servizio: se il cliente è consapevole del beneficio che ne avrà, sarà molto incentivato all’acquisto.

Alcune nostre realizzazioni:
Los Locos
Los Locos


4. La grande idea

L’ultimo passo è quello della cosiddetta grande idea. Questa non fa riferimento all’idea in sé per sé in quanto si potrebbe anche trattare di una idea modesta ma a renderla grande saranno appunto i vantaggi e le soluzioni.

Per trovarla, potresti pensare a quali potrebbero essere i problemi a cui va incontro il cliente e proporre delle soluzioni. Ecco alcuni esempi:

  • Una pizzeria per famiglie con animazione o spazio giochi? 
  • Un’ampia scelta di farine per soddisfare le esigenze di chi soffre di allergie alimentari? 
  • Salette riservate dove un gruppo di amici possono cenare allegramente senza dar fastidio agli altri ospiti e celebrare nel miglior modo compleanni o lauree?


Conclusioni

Le quattro gambe lavorano in concerto tra loro per garantire il successo della tua attività. Sarà solo necessario impratichirsi e capire quali sono le combinazioni vincenti affinché tu riesca a raggiungere i tuoi obiettivi di business.

Mettere in atto una strategia che prenda in considerazione tutte e quattro le gambe dello sgabello è molto difficile ma non impossibile. 

Spero che seguendo questi consigli tutto diventerà più semplice e i profitti non tarderanno ad arrivare.

Spero che ora ti sia più chiaro a cosa devi pensare quando scrivi testi promozionali per la tua pizzeria.

Buona scrittura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *