Web marketing per un negozio di articoli sanitari e ortopedici

web marketing per un negozio di articoli sanitari
16Gen, 2022

In questo articolo puoi trovare le migliori strategie di web marketing per portare nuovi clienti nel tuo negozio di articoli sanitari ed aumentare le vendite dei tuoi ausili e prodotti ortopedici.

Già in precedenza, in questo blog, abbiamo affrontato il discorso relativo al marketing sanitario.

Abbiamo studiato le caratteristiche indispensabili che devono avere i siti web per medici e le migliori strategie di web marketing per promuoverli online.

In particolare abbiamo poi analizzato le tecniche più efficaci per la pubblicità per dentisti e fisioterapisti.

Sia che tu abbia deciso di creare una grande RTI come Emilia Romagna Ausili per rispondere in maniera capillare alle diverse esigenze della clientela, sia che tu abbia un piccolo negozio di sanitari, ecco alcuni consigli di web marketing.


Suddividi i tuoi clienti in gruppi, in base alle caratteristiche e bisogni comuni

Il termine tecnico per individuare una ben precisa tipologia di cliente è buyer persona.

Anche in un precedente articolo, dedicato alla SEO per personal trainer, avevamo affrontato questo argomento.

Di cosa si tratta?

È fondamentale, all’interno della strategia di web marketing per il tuo negozio di sanitari, capire e riconoscere quale tipo di utente sta interagendo con te.

Di articoli ortopedici nel tuo punto vendita ne avrai di certo tanti. Ognuno possiede le proprie caratteristiche ed è specifico per alleviare un dolore, correggere una postura sbagliata, ecc.

Quando desideri comunicare, magari attraverso la tua pagina Facebook, una particolare promozione (o novità), devi farlo pensando a quali caratteristiche accomunano i tuoi potenziali clienti interessati.

Non puoi permetterti, in altre parole, di fare l’errore di rapportarti con il tuo pubblico in maniera sempre uguale.

Prendi il caso di una persona che ha avuto un infortunio mentre faceva sport. Qual è il suo desiderio primario? Forse, ritornare il più in fretta possibile a praticare il suo sport preferito.

Oltre ad un prodotto specifico per alleviare il suo dolore potresti anche suggerirgli un particolare articolo o trattamento per ridurre la probabilità di un nuovo infortunio.

Un paziente geriatrico, per fare un altro esempio, ha tutta un’altra serie di caratteristiche e bisogni.

Potrebbe sinceramente apprezzare il tuo sforzo per aiutarlo a compiere quelle azioni quotidiane che da tempo non riesce più a svolgere.

Potrebbe persino apprezzare la disponibilità, da parte tua, di consegnare l’ausilio direttamente a domicilio.

A proposito di Facebook, sapevi che Insights della Pagina ti aiuta a scoprire di più sul tuo pubblico e sui contenuti che apprezza di più? Ecco alcune best practice per l’uso dei dati statistici sulla Pagina Facebook.

È importante che tu riesca a comprendere quanto ogni buyer persona è disposta a spendere per migliorare la qualità della propria vita.


Dimostra di conoscere realmente i tuoi prodotti, le loro caratteristiche e i loro benefici

Molti tuoi clienti, soprattutto coloro che ti conoscono e si fidano di te da anni, non appena avvertono il bisogno di acquistare un tuo prodotto, ti raggiungono in negozio.

Questa, tuttavia, non è la regola.

Non è raro, infatti, che i clienti, prima di spostarsi ed essere convinti della loro scelta, prendono le loro decisioni online.

In termini tecnici, questo processo viene chiamato customer journey. Te ne avevo parlato in passato quando, in un articolo, ti ho mostrato vari esempi di funnel marketing.

Devi sapere, infatti, che l’insieme di tutti i contatti che il potenziale cliente ha con la tua azienda (post sui social, articolo sul blog, email, …) non è quasi mai lineare e tantomeno facilmente prevedibile.

Pensa, ad esempio al tuo sito web o, ancora meglio, al tuo e-commerce.

La migliore strategia di web marketing da applicare al tuo negozio online di articoli sanitari è di puntare su:

  • Facilità nella navigazione
  • Chiarezza nelle informazioni
  • Possibilità di confrontare le diverse caratteristiche di prodotti in apparenza simili

È vero, sono tutte informazioni che sei in grado di fornire al tuo cliente che si reca in negozio.

Ma considera come si sentirebbe più motivato a raggiungerti, o ad acquistare online, se sin dal suo primo contatto con la tua azienda (il tuo e-commerce) sei riuscito a trasmettere tutta la tua competenza.

Dimostra, quindi, di conoscere realmente i tuoi prodotti e, soprattutto, i loro benefici.

Come si dovrebbe sentire un cliente dopo che essersi accorto che le schede prodotto del tuo sito non sono altro che un “copia e incolla” fatto da chissà dove?

Lo stesso ordine con cui disponi i tuoi prodotti negli scaffali del tuo negozio deve riflettersi online.


Recensioni dei clienti e/o risposte alle domande più frequenti relative al singolo prodotto?

Come abbiamo visto nel paragrafo precedente, maggiori informazioni offri ai tuoi clienti e più alta sarà la probabilità che questi ultimi ti raggiungano in negozio o completino il loro acquisto online.

Ti sembrerà strano, ma, per alcuni di loro, tutte queste informazioni tecniche potrebbero non essere sufficienti.

Proprio per questo motivo potrebbe essere utile inserire, in fondo alla scheda prodotto, anche le recensioni dei clienti che hanno acquistato quell’articolo.

Se hai un e-commerce su base WordPress / WooCommerce, per esempio, potresti utilizzare il pratico e gratuito plugin WP Customer Reviews.

Tuttavia, c’è qualcos’altro che puoi fare: uno strumento di web marketing molto utile, non solo per i negozi online di articoli ortopedici e sanitari, sono le faq (le risposte alle domande più frequenti).

Considera questi 2 aspetti:

  • Se non hai un volume considerevole di traffico nel tuo e-commerce è molto difficile che riuscirai a ricevere recensioni per ognuno dei tuoi prodotti. Puoi stimolare in tutti i modi i tuoi clienti, ma potrebbe non bastare.
  • Le opinioni degli altri clienti, seppure considerate più sincere, non possono avere una grande attendibilità, soprattutto nel caso di ausili e altri prodotti ortopedici per i quali è richiesta una preparazione tecnica non indifferente.

Ecco quindi l’alternativa alle recensioni dei clienti: le tue risposte alle domande che ti vengono poste.

Per quanto tu ti sia sforzato a scrivere una scheda prodotto dettagliata, infatti, è possibile che alcune sfumature o particolari situazioni ti sia sfuggite.

Non c’è nulla di meglio, per un cliente desideroso di informazioni, di leggere le tue faq.