Come collegare il sito web alla tua pagina Facebook e agli altri social?

Come collegare il sito web alla tua pagina Facebook e agli altri social
13Giu, 2019

Un social network è un sito che vi permette di connettervi, in qualche modo, con gli altri utenti del web, condividendo con loro alcuni tipi di contenuti, che possono essere testo, foto, video, audio, documenti.

Considerato in partenza come una moda passeggera o come piattaforme riservate esclusivamente alle generazioni più giovani, i social network sono diventati in pochi anni indispensabili anche per le attività. Essi sono uno strumento di marketing fondamentale perchè offrono il modo di stabilire un contatto diretto con il pubblico, fare pubblicità, allargare la clientela e diffondere il proprio brand.

Ecco quali sono le caratteristiche principali di ciascun social network tra quelli più conosciuti e che potete collegare al vostro sito web.

 

Come integrare il vostro sito web con Facebook

Facebook è il social per eccellenza e il suo miglio aspetto è senza dubbio l’interscambio che si viene a creare tra gli utenti: amici, amici degli amici, amici degli amici degli amici. Si crea così una fitta rete che consente ad un messaggio di essere veicolato velocemente verso decine, centinaia o migliaia di computer e quindi di persone.

Questo social ha 3 caratteristiche che sono introvabili altrove e utili per chiunque abbia un’attività locale e voglia farsi conoscere in città attraverso internet ovvero è semplice da utilizzare, è veloce e ti permette di fare pubblicità a costo zero.

Tale social, inoltre, tramite messaggi, condivisioni e fotografie vi offre la possibilità gratuita per potervi far conoscere. Tramite Facebook potete anche interagire con i vostri visitatori condividendo le loro opinioni (positive) riferite al vostro locale e capirne i gusti personali e piano piano trasformarli in clienti a tutti gli effetti.

Dato che Facebook ha tonnellate di dati sui propri utenti, inseriti da loro spontaneamente nel proprio profilo (ad es. età, località, interessi), ha un’ottima idea di chi sono i suoi utenti ed a cosa sono interessati. Capite quindi che, oltre a farvi conoscere in maniera gratuita, potete sfruttare questa peculiarità di Facebook per intercettare un pubblico che potrebbe essere interessato al vostro prodotto o servizio, sfruttando ad esempio Facebook Ads che vi permette di sottoporre i vostri annunci ad un target preciso di utenti.

La pubblicità a pagamento è perfetta se volete portare gli utenti verso il vostro sito web, o ad esempio su una landing page. E’ inoltre uno strumento molto interessante quando si promuove un contenuto, come ad esempio un post su un blog.

Ultime pagine Facebook trasformate in sito web con Swimme:
Poliambulatorio Kripton
Poliambulatorio Kripton
The Boys Rock Club
The Boys Rock Club
Studio Dentistico Camporesi
Studio Dentistico Camporesi

 

Come utilizzare Instagram per ottenere più traffico sul vostro sito web

Uno tra i principali social network utilizzati in Italia è Instagram, una piattaforma di condivisione dedicata principalmente alla pubblicazione di immagini e short video. Instagram può contare su un bacino di utenti attivo in tutto il mondo di circa un miliardo. In particolare, Instagram è un vero e proprio trampolino di lancio per chi vuole pubblicizzare la propria attività proponendo immagini di qualità che invogliano i clienti a visitare il vostro sito web.

Instagram è imprescindibile sia se volete ampliare il bacino dei vostri clienti sia se volete far conoscere le vostre creazioni ed i vostri prodotti artigianali, in Italia e all’estero, sia che vogliate vendere direttamente i vostri articoli ad un’ampia platea. Recentemente, infatti, il social di proprietà di Facebook ha creato una funzione ad hoc per gli e-commerce, che mette in comunicazione venditore e acquirente tramite post mirati.

Un modo simpatico per sfruttare Instagram e le sue potenzialità di business è la creazione di un contest, ovvero una sorta di concorso il cui obiettivo primario è quello di coinvolgere gli utenti, stimolati alla partecipazione dalla possibilità di vincere un premio finale (non necessariamente un super premio).

Un contest su Instagram è un’ottima strategia per aiutare il tuo brand a farsi notare su una piattaforma che conta oltre un miliardo di utenti. I vantaggi sono diversi, poichè sia la piattaforma social che l’idea di contest sanno creare movimento e traffico, oltre a tanto passaparola.

Se tra i tuoi propositi c’è quello di aumentare i follower su Instagram ma non hai tempo di seguire il tuo account 24 ore su 24, allora la soluzione è quella di utilizzare un Bot per Instagram, ovvero un software che permette di automatizzare un determinato processo, come per esempio l’azione di mettere i like su altri post, mandare messaggi ad altre persone oppure seguire altri profili.

Uno dei modi migliori per acquisire più seguaci e like su Instagram consiste proprio nell’essere propositivi, ovvero bisogna mettere mi piace e follow ad altre persone in modo che anche loro lo facciano a loro volta.

Instagram è un social che dà molta importanza alle interazioni che avvengono tra gli utenti. Proprio per questo motivo, più si riesce ad aumentare le interazioni esterne (le tue verso altri utenti) e più si verrà “premiati” in termini di visibilità. Il lavoro di interazione verso gli altri utenti sarà senz’altro agevolato utilizzando un bot e questo vi permetterà di ottenere, soprattutto nella prima fase, una crescita esponenziale di follower e visibilità del vostro profilo Instagram.

 

Le recensioni di TripAdvisor sul vostro sito web: come sfruttarle al meglio

TripAdvisor è una piattaforma che permette di scrivere recensioni di hotel, ristoranti e case vacanze, con la possibilità di pubblicare foto, assegnare un giudizio e descrivere la propria esperienza in tale struttura.

Tripadvisor è sicuramente una risorsa importante per gli utenti che ad esempio sono in cerca di ristoranti presso cui prenotare per un pranzo, una cena o per un evento. Tale social è dunque uno strumento utile sia a chi gestisce un locale di somministrazione cibi e bevande, sia al consumatore e lo stesso portale, si identifica come un ottimo strumento di marketing per chi fa ristorazione; in particolare, se siete ristoratori dovreste puntare a ottenere il certificato di eccellenza Tripadvisor da poter esporre nel vostro locale.

Per poterlo ottenere dovreste fare particolare attenzione alle recensioni che ricevete ed essere in grado di fornire delle risposte adeguate alle opinioni e ai commenti pubblicati dalla gente che ha frequentato il vostro locale, poichè proprio grazie ad essi è possibile prendere spunto su come migliorare.

Leggere le opinioni del clienti, infatti, è fondamentale per riuscire a migliorarsi, ma soprattutto per capire la cosiddetta customer satisfaction, percependo il grado di soddisfazione di coloro i quali sono entrati nel tuo locale a pranzare o a cenare. In caso di recensioni negative niente paura: evita risposte impulsive e di getto, ma ragiona sul contenuto dell’opinione espressa dall’utente e valuta la questione con la massima oggettività.

Il segreto di una buona risposta sta nell’educazione e nel modo di porsi. Inoltre dovete saper fare di Tripadvisor uno strumento utile alla vostra strategia di marketing, utilizzando nelle risposte che darete, delle parole chiave che vi guideranno verso l’ottica SEO, elemento chiave per i motori di ricerca.

Se desiderate scalare le classifiche, allora chiedetevi sempre cosa influenzano le valutazioni dei clienti: qualità del cibo, cortesia, servizio, rapporto qualità/prezzo del menù proposto. Incrementando e migliorando queste variabili, in realtà andrete a influenzare positivamente le recensioni.

Ultime pagine Facebook trasformate in sito web con Swimme:
New Club Sportman
New Club Sportman
Pasticceria Cenni
Pasticceria Cenni
Serramenti Sbaragli
Serramenti Sbaragli

 

Twitter, Google Maps, Pinterest, Linkedin, YouTube: i social network che non possono non essere integrati nel vostro sito web

Cominciando con Twitter esso è un social network che si basa sullo scambio di messaggi brevi, in questo caso chiamati “tweet” (cinguettio), con un limite di 140 caratteri, ma questo è più che sufficiente per postare un link, condividere un’immagine, o anche scambiare pensieri con influencer o con la tua celebrità preferita. L’interfaccia di Twitter è facile da imparare e da usare, e la creazione di un nuovo profilo richiede solo pochi minuti.

Google Maps è il celebre servizio di navigazione satellitare che mette a disposizione le mappe di tutto il mondo, fornendo informazioni utili ai vostri spostamenti, percorsi guidati e consigli su quali luoghi visitare grazie a un sistema di recensioni.

Pinterest è una sorta di lavagna virtuale ed ha avuto un impatto enorme sui social media negli ultimi anni. Particolarmente popolare fra le donne e gli amanti del fai-da-te, consente di condividere immagini, pensieri creativi, o immagini di progetti che gli altri possano salvare o condividere.

Linkedin con 500 milioni di utenti superati, è il social network per professionisti più importante al mondo. Linkedin permette ai suoi membri avere una pagina personale con tutte le informazioni legate alla propria esperienza lavorativa. Vi permette di creare così delle connessioni con altri professionisti del settore per avere opportunità lavorative. E’ ideale anche per pubblicare articoli, dare informazioni e promuovere eventi inerenti ad un determinato settore professionale.

YouTube è la piattaforma lanciata nel 2005 negli Stati Uniti che consente a chiunque di guardare i video pubblicati e agli utenti registrati di commentare ed esprimere preferenze. Registrandosi ci si può iscrivere ai propri canali preferiti e caricare video gratuitamente in modo semplice e intuitivo.

Per avere una strategia vincente è importante considerare l’aspetto relativo ai social network e a ciò che essi possono dare di positivo alla tua attività. Dedica del tempo a scrivere sui social e a rispondere a chi magari non si è ritenuto soddisfatto del tuo servizio, oppure a chi ti suggerisce un consiglio per il futuro.

Ultime pagine Facebook trasformate in sito web con Swimme:
Birra di classe
Birra di classe
SailShadow
SailShadow
Il Punto Fiorito
Il Punto Fiorito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *