Come promuovere un ristorante online: pratici consigli, domande frequenti

staff cucina
13Ago, 2022

Gli ingredienti che utilizzi nelle preparazioni e lo staff che si impegna a creare ogni ricetta rappresentano il migliore punto di forza da mostrare se ti stai domandando come promuovere un ristorante sul web in maniera genuina e sincera.

Scegliere di valorizzarli al massimo, anche online, sarà una mossa vincente, dovrai quindi far entrare le loro foto nella programmazione editoriale dei tuoi canali social.

La nostra web agency di Cesena si appoggia a fotografi professionisti specializzati nel food, ma, se la fotografia è la tua passione, ecco alcuni suggerimenti per te.


L’importanza delle foto del tuo staff e degli ingredienti sul sito web

Il sito web rappresenta il punto di contatto con il mondo esterno e consente, anche a chi non è mai venuto nel tuo ristorante, di sentirsi come se ci fosse già stato.

Proprio per questo motivo è importante fotografare il personale al lavoro. Da sempre il marketing si basa infatti su un rapporto di fiducia tra chi propone prodotti e servizi e chi decide di acquistare.

Affinché questo legame si instauri è necessario che ci siano delle persone in gioco.

Certo i clienti acquistano anche prodotti industriali pur non conoscendo le mani, o meglio, le macchine che li hanno preparati, ma se si recano al ristorante è perché cercano un esperienza basata prima di tutto su un lavoro umano in grado di conferire genuinità ad ogni portata.

E a tal proposito non possono mancare dalle foto gli ingredienti.

Mostrare prodotti freschi e le fasi di lavorazione renderanno il tuo ristorante un luogo molto più importante di una semplice sala in cui consumare un pasto.
Devi infatti ricordare che in Italia il rapporto con il cibo è speciale.

Osservare la preparazione dei piatti richiama, in molte persone, un clima familiare e rassicurante.
Se a questo si aggiunge che siamo in una fase storica in cui il pubblico è sempre più abituato a vedere programmi di cucina e a entrare nel merito della preparazione di ogni pietanza, fotografare le fasi di preparazione rendendo protagoniste le materie prime e il tuo staff mentre è all’opera trasformeranno il tuo locale in un interessante laboratorio di cucina.


Fotografa la realtà senza troppe alterazioni

Piatto di carne

Nell’essere presenti online bisogna ricordare di non mostrare al cliente una realtà alterata.

Se le tue porzioni riempiono mezzo piatto, fotografare portate che traboccano per poi servire al cliente quantità ridimensionate ti espone al rischio di deludere le aspettative dei tuoi ospiti.
Ciò può generare malcontento e portare i clienti a scrivere recensioni negative.

Impegnati affinché lo stupore del tuo cliente sia sempre positivo. Mentire sul web può rivelarsi un pericoloso boomerang, quindi non farlo.

Allo stesso tempo su internet potrai evitare di postare quelli che potremmo definire gli imprevisti della diretta e selezionare invece i contenuti migliori per arrivare al pubblico e rafforzare la tua immagine.

Il materiale fotografico che posterai sul sito o sui social sarà probabilmente quello ‘più cliccato’ dai tuoi clienti. Se infatti un generico post scritto attira i più attenti, un’immagine ben fatta cattura più facilmente l’attenzione di tutti e, se piacevole alla vista, potrebbe anche essere condivisa spontaneamente da chi la visualizza.


Quando postare le foto di staff e ingredienti

Il materiale fotografico è, per quanto detto, fondamentale per il tuo successo sul web e per generare conversioni.

Rendilo quindi parte della tua programmazione editoriale e curalo nei dettagli.

A differenza di altri tipi di sponsorizzazioni, ad esempio quelle televisive o radiofoniche, non potrai decidere con esattezza l’orario in cui proporre una specifica foto. L’utente può collegarsi ai tuoi canali in qualsiasi momento della giornata, tieni però presente che attraverso le inserzioni puoi arrivare a una fetta di pubblico importante in specifici orari.

Nei limiti di quanto consentito dalla rete puoi fare in modo che le immagini relative agli ingredienti e alla relativa preparazione precedano l’orario dei pasti.

Naturalmente puoi accompagnare le immagini con commenti per spiegare nel dettaglio quello che si sta facendo o in alternativa limitati a incuriosire gli utenti magari dicendo che hai in serbo, per il piatto del giorno, un ingrediente segreto che svelerai solo a chi verrà di persona al tuo ristorante.

Promuovere un ristorante significa anche giocare con i propri clienti sui social network.


Come fotografare gli ingredienti

foto piatti ristorante

Le materie prime che utilizzi per la preparazione dei tuoi piatti sono fondamentali. Se utilizzi prodotti appena raccolti mostrali con orgoglio alla tua clientela.

Accompagna queste immagini con commenti relativi alla loro provenienza: ecco come promuovere un ristorante in maniera divulgativa e non puramente commerciale.

Alcuni luoghi si caratterizzano per la coltivazione di prodotti specifici, nominarli rappresenta una garanzia di qualità.

Quando fotografi un ingrediente fai in modo che lo scatto vada a focalizzare l’attenzione di chi guarda sullo stesso. Altrimenti cura attentamente lo sfondo. Valuta la possibilità di creare una composizione con tutto il necessario per realizzare il piatto del giorno.

Evita invece di postare foto disordinate e poco curate nei dettagli. Ricorda che ogni scatto deve invogliare il cliente a venire al tuo ristorante. Non deve quindi generare dubbi sulla qualità del lavoro che si svolge in cucina.


Come promuovere un ristorante partendo dalla cucina: Conclusioni

Lo staff è il team che rappresenta la professionalità del tuo locale. Ogni foto deve rimarcare che presso di esso vengono rispettate le più importanti norme.

Esponi le foto del personale all’opera solo se è in divisa e se è evidente che ha posto cura in dettagli come nell’uso di accessori previsti dal caso quali guanti e cappello.

Le immagini devono tramettere operosità e passione. Preferisci scatti in cui i volti dei dipendenti sono concentrati o eventualmente sorridenti se in posa.

Un’idea alternativa può essere quella di fotografare solo le mani che lavorano ad esempio tagliando verdure o impastando gli ingredienti.

A queste foto di preparazione fai seguire quelle in cui figura il piatto completo e pronto ad essere consumato. Di tanto in tanto puoi anche fotografare lo staff in posa.

Le persone sono molto attratte da quelle immagini in cui ci sono gruppi di persone. L’idea che il tuo locale sia portato avanti da un team coeso e compatto darà una buona immagine del tuo ristorante.
Anche nel fotografare lo staff presta particolare attenzione agli sfondi. Le foto fatte in cucina devono mostrare ordine e pulizia.

Quelle in sala possono essere scattate mostrando dettagli del ristorante come quadri ed elementi decorativi o mostrare la sala. Ricorda in ogni caso di rispettare la privacy dei tuoi operai evitando foto a sorpresa e rendendoli invece partecipi di questo tuo modo di fare marketing.


Domande frequenti su come promuovere un ristorante online

domande frequenti su come promuovere un ristorante online

Qual è il modo migliore per promuovere un nuovo ristorante online?

Credo che il miglior modo di promuovere un nuovo ristorante sia di utilizzare una strategia di marketing che unisca la pubblicità online con quella locale.

In sintesi ecco su quali aspetti ti consiglio di puntare:

Questi sono gli strumenti e i canali di comunicazione che ti consiglio di presidiare.

Non dimenticare che alla base di tutto ci deve essere una strategia comune.

Un bel servizio fotografico professionale ti consente di ottenere una bella immagine online, ma limitarti a questa.

Fermati un momento per capire come e cosa vuoi comunicare.

Metti per iscritto queste linee guida e condividile con tutti i tuoi collaboratori.

Ricorda: un messaggio viene ricevuto solamente se è:

  • Chiaro
  • Continuo (siamo assaliti ogni giorno dalla pubblicità e il rischio di passare inosservati o dimenticati è forte)

Come posso promuovere il mio sistema di ordinazione di cibo online?

Hai realizzato un sito web per il tuo ristorante con all’interno un sistema di ordinazione online? O, addirittura, hai creato un’App tutta tua?

La strategia che ti consiglio per promuovere il tuo sistema di ordinazione di cibo online si divide in 2:

  • Intercettare nuovi clienti
  • Fidelizzare i clienti già acquisiti

La prima fase si concentra tutta sui social: Facebook e Instagram. Crea una nuova inserzione e filtra il pubblico per interessi.

Tutti sono interessati alla cucina, quindi?

Gli interessi del tuo target non sono altro che i tuoi “concorrenti”! UberEATS, Deliveroo, Just Eat, Glovo, Foodracers, ecc.

Sono proprio gli utilizzatori di questi servizi ad essere il tuo target, forse non ci avevi pensato!

Ovviamente limita la tua campagna alla tua zona.

La seconda fase è la fidelizzazione.

Credo che lo strumento migliore per te sia WhatsApp Business. Scopri idee, strategie ed esempi di WhatsApp Marketing per ristoranti.

Cosa dovrebbe offrire un sito web di un ristorante per attirare nuovi clienti?

Non c’è dubbio, non esiste una risposta corretta alla domanda come promuovere in ristorante online che non contenga al suo interno il sito web.

Vediamo quindi quali dovrebbero essere le funzionalità di un sito web di un ristorante per attirare nuovi clienti:

  • Mappa (che con un click tu apre il navigatore per indicarti il percorso).
  • Numero di telefono (anche questo cliccabile per far partire la chiamata se stai guardando il sito da uno smartphone).
  • Menù (in formato pdf o, meglio ancora, interattivo. Considera la possibilità di inserire un motore di ricerca e/o un filtro per le varie intolleranze o per i vegani / vegetariani).
  • Orari di apertura.
  • Le migliori recensioni dei clienti (inserite su TripAdvisor e/o Google).
  • Foto professionali (dei piatti, del locale e dello staff).
  • Sistema di prenotazione tavoli online (o, eventualmente di ordinazione e consegna a domicilio o asporto).
  • Un popup con una eventuale promozione del momento (magari limitata nel tempo).
  • Post di Facebook e Instagram integrati.
  • Immagine coordinata riconoscibile (anche nel packaging se vendi i tuoi prodotti o effettui consegna a domicilio).
  • Uno shop online con la possibilità di acquistare una card regalo per un pranzo o una cena attraverso i sistemi di pagamento online più conosciuti.
  • Blog contenente la storia e l’origine degli ingredienti che utilizzi in cucina.
  • Eventi in zona o luoghi da visitare nelle vicinanze (es. tour enogastronomici).


Come promuovere il tuo ristorante facendolo salire nella classifica di TripAdvisor

come promuovere un ristorante con TripAdvisor

Breve premessa, qualora ce ne fosse bisogno: puoi pensare a mille strategie di web marketing, curare al meglio sito web e profili social, ma non puoi pensare di promuovere il tuo ristorante non tenendo conto della tua posizione su TripAdvisor.

Come salire nella classifica di TripAvisor?

Anche questa è una domanda così frequente che immagino tu conosca già la risposta:

  • Avere tante recensioni
  • Ricevere valutazioni di qualità: eccellenti o molto buone
  • Più le recensioni sono recenti meglio è

Fin qui, per te, immagino nulla di nuovo.

A questo punto, prima di procedere con la lettura fai un piccolo test: guarda quali sono i migliori ristoranti della tua città nella classifica di TripAdvisor e analizza i loro siti web.

Cosa mi aspetto che troverai?

Siti web di qualità media. Alcuni di loro potrebbero anche avere un design particolarmente curato, ma di certo non tutti. Non mi stupirei se tu vedessi anche dei siti one page, monopagina.

Non è certo una regola, ma possiamo affermare che: ristorante eccellente non significa sito web incredibilmente bello.

Faccio una piccola parentesi: se non sai quale web agency scegliere per la realizzazione del sito web del tuo nuovo ristorante non affidarti unicamente alle agenzie che puntano solo al design.

Offri un servizio / esperienza / cibo memorabile

Nell’articolo del blog di ReviewPro dedicato ai 10 migliori consigli per migliorare la tua classifica su Tripadvisor, al primo posto c’è proprio questo consiglio: fornisci un servizio notevole, memorabile.

Anche su questo punto immagino sarai pienamente d’accordo.

Offri un’esperienza memorabile e riceverai tante recensioni di qualità su TripAdvisor.

Tutte queste valutazioni positive faranno salire di posizione il tuo ristorante e ti aiuteranno a promuovere il tuo locale.

Arrivato a questo punto del discorso desidero che tu cambi punto di vista: concentriamoci per un attimo sul tuo cliente e non più sul tuo servizio o cibo.  

Con questo non voglio dire che puoi fare a meno di selezionare ingredienti di prima qualità o che puoi fare aspettare delle ore i tuoi clienti ed essere scortese con loro!

Vuoi promuovere il tuo ristorante attirando più clienti possibile o clienti in target?

Sei interessato ad ospitare nel tuo ristorante clienti che entrano solo perché possiedono un coupon con un forte sconto? E, magari, la settimana dopo cambiano locale solo perché c’è un’offerta diversa?

Sei contento se un’allegra comitiva molto rumorosa entra nel tuo ristorante sofisticato e riservato?

Quanto è piacevole per te ricevere lamentele relative allo scontrino troppo alto?

Ho volutamente esagerato semplicemente per esprimere un concetto: promuovere il ristorante non significa riempirlo per una serata, ma aumentare il numero dei propri clienti.

Ora ti sarà chiaro il concetto di target di cliente.

I reclami più comuni in un ristorante

Molto spesso capita che se non sei tu ad incentivare i tuoi clienti soddisfatti a lasciarti una recensione u TripAdvisor, il tuo locale, spontaneamente, ne raccoglie molto poche.

Cosa ben diversa, invece, accade per le lamentele e le recensioni negative. Se qualcosa durante il pasto è andato storto, il desiderio di esprimere il proprio disagio su TripAdvisor è molto forte.

Se non sei un ristoratore con una grande esperienza, puoi trovare utile questo articolo pubblicato nel blog di GloriaFood dedicato ai 13 reclami più comuni dei ristoranti e alle relative soluzioni per salvare la giornata.

Prendere in esame ogni singola lamentela è il modo migliore per far crescere te ed il tuo staff.

Ma il punto del discorso è un altro: come ti dicevo, per un attimo concentriamoci sul cliente in target con la tua attività.

Fai una selezione dei tuoi clienti

Il tuo obiettivo è: indirizza i clienti verso il tuo punto di forza e allontanali dalle tue debolezze.

Ecco qualche pratico esempio:

  • Il tuo locale ha luci soft, l’ambiente è molto intimo e poco rumoroso, una musica di sottofondo allieta i tuoi ospiti? Non limitarti a mostrare solo le foto dei tuoi piatti all’interno del tuo sito web. Tantomeno elencare solo i piatti in menù. Utilizza delle foto reali che mostrano l’ambiente caratteristico e la tipologia di clientela che, meglio di altre, si troverebbe a proprio agio.
  • In alcuni periodo dell’anno ti trovi ad essere sotto numero come personale, o sai che alcuni giorni della settimana il tuo locale è particolarmente affollato? Fai apparire un messaggio nel modulo di prenotazione del tuo sito in cui avvisi con gentilezza che la prenotazione è gradita in questi momenti particolari. In questo modo puoi tentare di dirottare i clienti verso orari per te più facilmente gestibili, ed eviterai lamentele per le lunghe attese.
  • Hai nel tuo menù un piatto che riscuote particolare successo? Ricordi quando prima parlavamo di esperienza memorabile? Dedica un ampio spazio all’interno del tuo sito alla storia di questo piatto. Aumenta la curiosità ed il desiderio da parte dei tuoi visitatori. Così facendo potrai organizzare meglio la tua cucina sapendo che la tua azione di marketing punta proprio a questa proposta.
  • Punti alla qualità della tua cucina e non sei disposto a compromessi né, tantomeno, ad abbassare i prezzi? Descrivi con accuratezza maniacale i tuoi piatti, raccontando persino le origini dei suoi ingredienti principali e le varie fasi di cottura. I tuoi clienti avranno così modo di apprezzare il piatto e saranno meglio disposti a pagare il giusto per il valore percepito.


Approfondimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.