Come fare crescere il tuo negozio di abbigliamento online

negozio di abbigliamento online
08Apr, 2020

Visto il crescente successo che sta avendo la piattaforma online Stitch Fix ho deciso di analizzare insieme a te alcune delle sue idee rivoluzionarie che tu stesso potresti applicare per migliorare il tuo negozio di abbigliamento online.

Nel 2017 Stitch Fix ha segnato un 20% di crescita del proprio fatturato, mentre, nel terzo trimestre del 2019, l’incremento è stato del 29%.

So bene che sto parlando di un colosso, ma credo che per qualunque piccola e media impresa possa essere illuminante comprendere cosa abbia portato Stitch Fix verso l’ascesa per ottenere alcuni spunti da applicare alla propria attività.

È importante avere un buon empatia con i tuoi clienti. Capire quando è il momento di avvicinarsi e quando, invece, è bene lasciargli un po’ di respiro. 

Sia che nel vostro negozio di abbigliamento vendiate prodotti per un pubblico giovane, sia che i vostri potenziali clienti abbiano superato i 50 anni, aprire un negozio online può essere molto complesso.

Non mi riferisco tanto alle operazioni burocratiche relative alla tua partita iva o alla scelta della piattaforma web migliore. Avere successo con la vendita online di abbigliamento richiede molta costanza.

Se hai intenzione di aprire un e-commerce per aumentare le vendite del tuo negozio fisico troverai molto utili questi suggerimenti.


Il tuo giudizio di esperto di moda è fondamentale

All’interno di un sito e-commerce con centinaia di prodotti (i negozi online più piccoli, infatti, potrebbero fare un ragionamento di tipo diverso) è facile trovare tantissimi filtri che aiutano il cliente a fare una selezione iniziale.

Taglia, colore e vestibilità sono solo alcuni dei parametri che di norma si possono utilizzare.

Alcuni sistemi più evoluti pongono al visitatore delle precise domande:

  • Per quale occasione speciale stai cercando l’abito? 
  • Quale genere preferisci? 
  • Quale tra queste foto rappresenta di più il tuo stile? 
  • Quali altri capi di abbigliamento hai acquistato di recente? 
  • Qual è il tuo brand preferito?

Lo scopo è quello di creare un profilo della persona in base alle risposte fornite.

Tu stesso puoi proporle all’interno del tuo negozio online. Per far questo, però, non deve limitarti a chiedere, ma devi anche fornire delle risposte. In che modo? Quando inserisci un nuovo capo di abbigliamento nel tuo shop devi attribuirgli anche una serie di parametri per verificare se potrebbe combaciare o meno con i gusti del tuo cliente online.

Tutto qui? No! Stitch Fix ci insegna un’altra cosa: sebbene il programma di riconoscimento delle risposte potrebbe già di per sé offrire delle risposte al tuo cliente, la tua figura (di esperto di moda e di stile) è spesso indispensabile.

Interagire online con ogni cliente è molto difficile, ma non impossibile come potresti credere. Oggi, con Facebook Messenger e Whatsapp, infatti, comunicare è diventato molto veloce e immediato. Se un cliente ti contatta in un momento, magari, in cui hai un po’ di tempo libero nel tuo negozio, puoi assisterlo e mettere a sua disposizione tutta la tua esperienza.

Ricorda: puoi avere una strategia di web marketing con i fiocchi, ma se non sfrutti i tuoi social network per fornire una cordiale e attenta assistenza ai clienti, risulta tutto inutile.

Alcune nostre realizzazioni:
Popommo
Popommo
Dress Code
Dress Code
A.mici & Co
A.mici & Co


I clienti collaborano volentieri se ottengono benefici

Per un attimo mettiti nei panni di un tuo possibile cliente che visita il tuo sito web e facciamo un ragionamento insieme. 

Non trovi che rispondere a tante domande sia un po’ noioso (fa perdere un sacco di tempo) o addirittura fastidioso (sono dati personali)? 

Perché allora dovresti passare il tuo tempo davanti allo schermo per fare un questionario? Giusto? Ma non è finita…

Quando sei in un grande magazzino, quante volte, magari dopo averlo anche provato in camerino, rinunci all’acquisto di un capo di abbigliamento ed esci senza dire alla commessa il perché non l’hai scelto? Quasi sempre, vero?

Se la realtà è questa, allora tu mi chiederai a questo punto: com’è possibile ottenere delle informazioni, o meglio ancora dei pareri da parte dei clienti?

Stitch Fix ha una caratteristica fondamentale: offre un servizio personalizzato. 

Sarai d’accordo con me sul fatto che, se ottieni un beneficio in cambio, sei più propenso ad offrire informazioni? Se ha a disposizione un esperto di stile, non vorresti approfittarne? Quale cliente sarebbe disposto ad acquistare un prodotto senza avere nessuna informazione a riguardo?


Il paradosso della scelta

Comprare online, per certi versi è molto comodo, tuttavia è indiscutibile che sia importante imparare a farlo, concentrarsi e dedicare del tempo: alcune persone addirittura si stressano a farlo. Questo fenomeno è noto come il paradosso della scelta e significa che, avere troppe scelte a disposizione, può rendere il processo decisionale più difficile che facile.

Un vero e proprio personal styling, in questo caso, potrebbe sostituirsi al cliente nel processo decisionale, idealmente fare il lavoro difficile per lui, e fornirgli solo una selezione di capi e accessori.

Trovo che questo punto di forza di Stitch Fix possa essere anche il tuo. Non è facile scontrarsi contro i colossi della vendita di abbigliamento online, ma proprio il fatto di offrire un servizio personalizzato che aiuti il cliente a compiere la scelta migliore potrebbe darti un grande vantaggio.


Completa il tuo outfit

Questa funzionalità probabilmente non ti risulterà nuova, in molti e-commerce, infatti, all’interno di ogni scheda prodotto, è facile trovare consigli sull’acquisto di altri capi di abbigliamento per completare il relativo outfit.

Non è di questo, infatti, che ti voglio parlare, ma di un altro servizio personalizzato: un tuo cliente potrebbe inviarti la foto di un suo capo di abbigliamento e chiederti se in negozio hai qualcosa con cui abbinarlo.

Non si tratta, quindi, di abbinare fra loro capi del tuo negozio online, ma farlo partendo da una richiesta di aiuto da parte del tuo cliente che già è in possesso di un pantalone o di una camicia, magari nemmeno acquistati da te.


Acquista nuovi colori

Un’altra funzionalità che potresti aggiungere nel tuo shop online è la possibilità di suggerire in maniera personalizzata al tuo cliente altre varianti dei capi acquistati in precedenza. Magari il maglione che tanto gli era piaciuto ora è disponibile anche in altri colori. O la sua camicetta ha altre fantasie.

Questa è la classica situazione in cui hai una informazione chiara da parte del tuo cliente per quanto riguarda i suoi gusti e puoi sfruttarla per proporgli consigli su misura.


Approfondimenti

In conclusione ti vorrei presentare Swimme, il sito web ideale per chi possiede un negozio. La nostra web agency, oltre ad occuparsi di realizzazione di siti web, è in grado di fornire anche utili consigli a chi, come te, vorrebbe fare crescere il proprio negozio di abbigliamento. 

Potrebbe interessarti l’articolo che abbiamo scritto sulla scrittura persuasiva per artigiani per capire come siano più importanti i benefici del prodotto in quanto tale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *